Lenovo ThinkPad X1 Tablet ufficiale al CES 2016

In occasione del CES 2016 di Las Vegas, il primo produttore di PC al mondo ufficializza il nuovo Lenovo ThinkPad X1 Tablet, pronto a strizzar l’occhio agli utenti professionali che cercano un notebook ad alte prestazioni in grado di poter trasformarsi all’occorrenza secondo le sembianze di una tavoletta da 12″ pollici. Il rimando al Surface Pro 4 di Microsoft sembra esser evidente, dal momento che Lenovo ThinkPad X1 Tablet condivide la medesima piattaforma a firma Intel (Core Skylake M), un valore aggiunto rispetto alla generazione precedente giacché consente al produttore cinese di non equipaggiare il dispositivo della classica “ventolina” utile a raffreddare e tener basse le temperature.

Lenovo ThinkPad X1 Tablet

La diagonale del pannello principale è da 12″ pollici a risoluzione 2K (2160 x 1440 pixel) con aspect ratio di 3:2, mutuando di conseguenza il lavoro che Microsoft ha orchestrato dapprincipio su Surface Pro 3 e successivamente sul modello presentato lo scorso Ottobre. Il particolare formato è quindi più congeniale nella modalità Tablet, specie in tutte quelle operazioni di navigazione web, lettura e scrittura di appunti, quest’ultimo frangente impreziosito in virtù della presenza di un digitalizzatore abbinato ad una stylus attiva. Il telaio, che è dotato di apposito cavalletto utile per l’inclinazione, si differenzia rispetto ai modelli in commercio per la possibilità di rimuovere la parte posteriore ed accedere, di fatto, alle principali componentistiche hardware quali SSD, batteria e Wlan.

Lenovo ThinkPad X1 Tablet prevede più d’una configurazione: il quantitativo di memoria RAM può variare infatti fino ad un tetto limite di 16 gigabyte, il disco interno PCIe NVMe fino ad 1 terabyte, così come è altresì possibile selezionare la variante dotata di connettività cellulare LTE-A; completano il quadro della scheda tecnica due fotocamere da 8 e 2 megapixel, slot USB Type-C, USB 3.0, Mini DisplayPort, micro-SD e jack audio da 3.5 millimetri. Lenovo ThinkPad X1 Tablet è inoltre dotato di tastiera fisica che si collega alla parte tablet attraverso i contatti posti in basso.

Il produttore assicura una autonomia fino a 10 ore di utilizzo, ma chi volesse incrementare le performance del convertibile in esame può fruire di moduli hardware da integrare a parte: Lenovo ThinkPad X1 Tablet è infatti impreziosito da appositi moduli in grado di aumentare la durata della batteria fino a 15 ore (il cosiddetto Productivity Module, dal costo di 149 dollari), di aggiungere una fotocamera 3D Intel RealSense (3D Imaging Module, prezzo di 149 dollari) ed infine un proiettore (Projector Module, 279 dollari). Lenovo ThinkPad X1 Tablet sarà commercializzato a Febbraio con configurazioni di listino a partire da 899 dollari. A seguire, aggiorneremo l’articolo con le prime video anteprime del dispositivo dal CES 2016 di Las Vegas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *