LG G5, in arrivo con la batteria estraibile dal basso

Non si fermano le anticipazioni sul nuovo top di gamma di casa LG. Si tratta di LG G5 che potrebbe essere dotato di un design innovativo. La compagnia coreana, non nuova ad innovazioni dal punto di vista estetico e funzionale, potrebbe dotare LG G5 di una batteria “modulare” in grado di essere estratta dal basso. Una sorta di carrellino permetterà all’utente di togliere il dispositivo dal device nell’estremità inferiore semplicemente tirando la struttura dal basso.

I rumors si basano su alcune dichiarazioni di testimoni che asseriscono di aver visto un prototipo del top di gamma. Il motivo per il quale il colosso coreano avrebbe pensato a questa determinata soluzione è nello spessore del device che, in questo modo, potrebbe essere ancora ridotto oltre alla costruzione unibody che sarebbe così, in parte, garantita.

lg g5

Per estrarre la batteria dal device basterà cliccare in contemporanea su due pulsanti posti ai punti giunzione; un sistema che consentirà di evitare di estrarre accidentalmente la batteria cliccando involontariamente sul bordo dello smartphone. Altre caratteristiche di LG G5 sarà la composizione in metallo, la presenza di due fotocamere posteriori con laser autofocus, dual LED ed il lettore di impronte. Per ora un tale design ha destato curiosità, ma anche qualche inevitabile perplessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *