Limite caratteri Twitter, da 140 a 10mila

Il social network dell’uccellino blu si è sempre contraddistinto da tutti gli altri per due aspetti principali: immediatezza nella diffusione dei contenuti su larga scala ed imposizione dei 140 caratteri. Quest’ultimo aspetto ha fatto sì che i post – o per meglio dire i tweet – fossero brevi, diretti e concisi…proprio come il cinguettio di un uccello dal quale ha preso ispirazione il social network.
Ma ora le cose sembrerebbero cambiare. Sì perché è stata diffusa la notizia riguardo un cambiamento del limite caratteri Twitter che dovrebbe passare dai famosi 140 a ben 10mila!

Limite caratteri Twitter

Limite caratteri Twitter, da 140 a 10mila

A dire il vero un primo passo su questo fronte è stato già fatto, non sui tweet in sé per sé ma su un’altra funzione appartenente a Twitter, ovvero sui Messaggi Diretti, quelli scambiati privatamente tra gli utenti.

Limite caratteri Twitter, parola al CEO.

Jack Dorsey, CEO di Twitter, mediante un post condiviso sul suo account sotto forma di screenshot, ha voluto spiegare il perché di tale innovazione. Considerando il fatto che sono molti gli utenti che condividono i loro tweet sfruttando per l’appunto l’escamotage dello screenshot così da non avere il limite dei caratteri, il problema che si viene a creare tocca più aspetti: innanzitutto, viene meno il controllo da parte del social stesso; in seconda istanza, la lettura e la condivisione da parte del popolo cibernetico risulta essere poco comoda.

Quindi, per ovviare a tutto ciò, il team di sviluppatori ha ben pensato di spostare il limite caratteri Twitter da 140 a 10mila. Come? La risposta è semplice. Prendendo spunto dai post del rivale Facebook.
Il progetto portato avanti ha preso il nome di Beyond 140 e prevede un’anteprima del tweet comprendente comunque i 140 caratteri, superati i quali vengono visualizzati i puntini di sospensione. A questo punto, cliccando o facendo tap sul testo, è possibile leggere l’intero messaggio.

Il CEO ha tenuto a precisare che questo non comporterà alcun stravolgimento nell’uso di Twitter, così come non andrà ad intaccare in alcun modo l’originalità dei contenuti finora costretti dai 140 caratteri.
Il passaggio del limite caratteri Twitter da 140 a 10mila non si farà attendere ancora per molto tanto che, secondo alcune indiscrezioni, arriverà tramite aggiornamento entro questi primi mesi del 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *