Microsoft Office Outlook introdurrà supporto per i Cloud

Sembra che il colosso di Redmond abbia intenzione di rendere Microsoft Office Outlook molto più versatile, grazie all’introduzione del supporto per i Cloud, come ad esempio Dropbox e Box oltre che il già integrato OneDrive. Questo è certamente un passo nella giusta direzione, se consideriamo quanto siano diventate indispensabili al giorno d’oggi le piattaforme che offrono un servizio di storage online per molti di noi.

Gli utenti Microsoft Office Outlook che utilizzano un device basato su sistema operativo iOS e Android stanno già usufruendo di una funzionalità simile da diverso tempo con OneDrive, quindi è con piacere che constatiamo l’integrazione effettiva di Box e Dropbox su questa applicazione.

Microsoft Office Outlook

Tuttavia, ci vorranno ancora un paio di settimane perché coloro i quali utilizzano Microsoft Office Outlook possano riuscire ad inviare allegati direttamente dalle piattaforme cloud senza dover necessariamente aprire un programma di gestione file oppure andare direttamente sul sito web tramite browser. Sarà inoltre aggiunta la possibilità di inviare i files come allegati tradizionali oppure come link diretto al documento.

Prima che sarà possibile trarre vantaggio di questa nuova funzionalità è importante notare che dovrete effettuare l’aggiornamento all’anteprima della nuova Outlook Mail sul web, il che significa che questa novità non sarà disponibile a tutti quelli che utilizzano una versione non aggiornata di Microsoft Office Outlook.

 
Microsoft Outlook
Price: Free
 
Posta e Calendario
Developer: Microsoft Corporation
Price: Free
Miglior Prezzo sul Web: 295,00 euro da Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *