Prezzo Nexus 5X ribassato su Google Store

Il prezzo Nexus 5X praticato sullo store italiano di Google aveva tratto con sé molteplici commenti negativi in ragione di una discrepanza con la strategia orchestrata nel 2013 dal modello di generazione precedente (commercializzato a 349 euro, un ottimo affare tenendo a mente la dotazione hardware di tutto rilievo): i 16 gigabyte di memoria interna non espandibili apparivano infatti come una stortura rispetto alla prassi diffusa dagli altri produttori (e che, per inciso, coinvolgerà anche iPhone 7, allorché Apple avrebbe deciso di mettere da parte il detto taglio di storage per far spazio ai più canonici 32GB), mentre la restante parte della scheda tecnica (su tutti, processore e quantitativo di RAM di tipo LPDDR3) risultava esser non congrua ad altri dispositivi top di gamma che, frattanto, avevano subìto importanti e fisiologici riduzioni nel loro importo.

Il prezzo Nexus 5X non giustificava dunque la bontà di un prodotto comunque interessante (come rilevato d’altronde dal nostro sito in sede di recensione), impreziosito dall’esperienza stock di Google, da un buono schermo e da una fotocamera indubbiamente performante. Considerazioni analizzate e “digerite” dallo stesso colosso di Mountain View, che ha espunto in queste ore l’originario costo di Nexus 5X nelle sue varianti da 16 gigabyte (479 euro) e 32 gigabyte (529 euro), in entrambi i casi con spese di spedizione gratuite.

Prezzo Nexus 5x

Miglior Prezzo sul Web: 297,00 euro da Amazon

Lo sconto applicato al prezzo Nexus 5X è in via generale, nel senso che tutti i Google Store sono stati aggiornati secondo nuove strategie di commercializzazione: la riduzione al listino è di 30 dollari, mutuati in 50 euro per quel che concerne l’Italia. Relativamente al nostro territorio, sarà adesso di 429 euro la cifra richiesta per “portare a casa” la versione con 16GB di storage interno del terzo smartphone che LG ha realizzato per Google, mentre la variante da 32GB è prezzata a 479 euro, per inciso il medesimo esborso richiesto dapprincipio per il “modello d’ingresso”.

La riduzione del prezzo Nexus 5X si iscrive comunque all’interno di una politica di agevolazione che il colosso di Mountain View ha attivato in queste ore. In America, ad esempio, sarà possibile acquistare Nexus 6P e Huawei Watch fruendo di uno sconto di 50 dollari sul costo totale. Una iniziativa, quest’ultima, non estesa sullo store italiano di Google, là dove il primo smartphone Nexus dell’azienda cinese resta “ben saldo” ai 699 euro iniziali. Ad ogni modo, una buona notizia per chi volesse acquistare Nexus 5X dallo store ufficiale, sebbene sia comunque possibile spender meno e risparmiare in virtù delle proposte praticate sui “soliti” e-commerce italiani (Amazon Italia su tutti), come confermato d’altronde dall’elenco prezzi contenuto in calce a quest’articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *