Sicurezza Android: scoperta clamorosa falla

Quello appena scoperto potrebbe essere une dei più pericolosi bug per la sicurezza Android mai rivelato. Una falla davvero clamorosa che coinvolge quasi due smartphone su tre. Una percentuale davvero spaventosa per i possessori di un device del robottino verde. A scoprire l’ennesima vulnerabilità del sistema operativo di Google è un gruppo di studiosi che ha però rassicurato che, per ora, nessun hacker è in possesso della chiave per colpire gli smartphone.

La falla nella sicurezza Android è stata individuata nel kernel Linux ed è presente dal 2012. Anche in questo caso gli aggiornamenti non saranno celeri mettendo in pericolo milioni di utenti in tutto il mondo. Ora che il problema è stato reso noto pubblicamente le cose potrebbero avere, infatti, una svolta davvero pericolosa.

sicurezza android

La vulnerabilità per la sicurezza Android, denominata  CVE-2016-0728, permetterebbe ai malintenzionati di effettuare l’accesso ai vari dati, anche i più riservati, degli smartphone tra cui i numeri in rubrica, le foto in memoria fino al microfono, per non parlare dei social network. Nessun tipo di garanzia è arrivata per i possessori degli smartphone Android e se la politica degli aggiornamenti si confermasse anche in questo caso, la situazione potrebbe diventare davvero critica per tantissimi utenti in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *