Smartphone Xiaomi, 70 milioni di unità vendute nel 2015

Gli smartphone Xiaomi raggiungono l’apprezzabile risultato di 70 milioni di unità commercializzate nel 2015 lungo il territorio asiatico – Prosegue la scalata ai vertici internazionali del brand cinese, che nella giornata di ieri ha diffuso il proprio market-share registrato durante l’anno appena archiviato. A snocciolare i meri dati quantitativi è lo stesso fondatore dell’azienda, Lei Jun, che ha espresso una parziale insoddisdazione del risultato di 70 milioni di smartphone Xiaomi commercializzati lungo il 2015.

Una cifra importante ma che non soddisfa appieno il numero uno del brand, allorché in controtendenza rispetto alle 80 milioni di unità che Xiaomi aveva ipotizzato di smerciare lungo il periodo di riferimento: una stima, quest’ultima, ulteriormente ritoccata verso il basso dopo aver compreso, già nei primi mesi del 2015, che l’originario target di 100 milioni era oramai sfumato, complice una marcia a ritmi poco sostenuti registrata nei primi mesi dell’anno.

smartphone xiaomi

Ad aggravare ulteriormente il detto risultato è il sorpasso operato da Huawei nel 2015: gli oltre 100 milioni di smartphone venduti hanno infatti fruttato il 70% dei ricavi per il produttore del più recente Mate 8, primo per quel che riguarda il market-share in Cina e terzo in assoluto dopo Apple e Samsung. Una notizia evidentemente “mal digerita” da parte di Xiaomi, alla ricerca di gloria e, per converso, del titolo di primo brand cinese operante sul mercato mobile.

Alla base del parziale insuccesso dell’azienda ribattezzata sotto l’appellativo di “Apple cinese” potrebbe esserci il mancato lancio di Mi 5, lo smartphone Xiaomi top di gamma il cui debutto è atteso per il mese di Febbraio, arco temporale ritrattato dopo l’iniziale previsione di un lancio previsto già entro il 2015. Tutto sarà rimandato all’anno in corso, con il non celato obiettivo di pareggiare la crescita record del 227% registrata nel 2014: ma per sostenere questo ritmo e raggranellare quota 100 milioni, gli smartphone Xiaomi dovranno conquistare sin da subito una cospicua fetta del mercato. Ad incominciare col debutto di Mi 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *