WeChat per Windows 10 è in stallo, parola di Tencent

Per coloro i quali ricordassero l’annuncio della versione “Universal App” di WeChat al Build 2015, non ci sono buone notizie. Sebbene Tencent, lo sviluppatore della famosa piattaforma di messaggistica istantanea, sia uno dei partner di Microsoft e nonostante un annuncio in via ufficiale all’evento sopracitato, pare che WeChat “Universal” sia in un vicolo cieco.

Il team di sviluppatori, infatti, pare essere stato indirizzato nella correzione di falle e dedicato alla manutenzione generale dell’applicazione già esistente sullo store Microsoft, lasciando in balia di se stesso il progetto “Universal” della stessa WeChat. Ciò non promette nulla di buono per i sostenitori del nuovo OS Windows 10, che tra indiscrezioni e annunci ufficiali pare mostrare luci e ombre. WeChat non è la sola applicazione promessa in versione “Universal App” all’interno dello store Windows all’evento Build 2015 di Microsoft, ricordiamo che come non se n’ è vista traccia sullo store Windows 10, può essere imputata la stessa obiezione a Viber, altra applicazione di messaggistica.

WeChat

La situazione non è promettente, dunque, e un risvolto negativo potrebbe essere quello sul mercato cinese, molto affezionato all’applicazione WeChat e che non particolarmente sostenitore dell’OS mobile della Casa di Redmond. Se il progetto Universl dovesse essere abbandonato da Tencent, lo scenario per Microsoft potrebbe incupirsi ancora di più sul mercato cinese. Non ci resta che attendere ulteriori indiscrezioni.

Miglior Prezzo sul Web: 390,06 euro da Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *