Xiaomi Mi 5 appare su GeekBench: ecco le novità!

Lo Xiaomi Mi 5 è stato uno dei telefoni più chiaccherati delle ultime settimane. La compagnia avrebbe dovuto introdurre lo smartphone sul mercato già durante il 2015, ma anche se questo non è avvenuto, il lancio è stato comunque previsto per Febbraio e la vendita sarà disponibile già dalla settimana successiva all’evento di presentazione.

Abbiamo, inoltre, avuto modo di sentire un sacco di rumors e di vedere il dispositivo in lista su GeekBench. Stando proprio a quest’ultimo lo Xiaomi Mi 5 sarà basato su sistema operativo Android Marshmallow 6.0 con interfaccia personalizzata Xiaomi MIUI 7 OS e girerà su un processore Snapdragon quad-core (Probabilmente lo Snapdragon 820) come anche già affermato da un portavoce della compagnia. Tuttavia, la variante presente in questo listino presenta 3 GB di RAM, il che ci porta a pensare che verranno effettivamente rilasciate due versioni dello Xiaomi Mi 5.

Xiaomi Mi 5

Xiaomi quindi potrebbe introdurre due diverse varianti del Mi 5, una più economica dal display da 5.1″ con risoluzione 1920 x 1080 a 1080p ed una più costosa con il corpo interamente in alluminio e uno schermo da 5.1″ QHD con risoluzione 2560 x 1440. Questo, però, non è stato ancora ufficializzato dall’azienda, pertanto vi raccomandiamo di prendere queste informazioni con le pinze, come è giusto comportarsi quando si ha a che fare con dei rumors.

Xiaomi Mi 5 ha inoltre totalizzato un punteggio di benchmark di 1927 punti nel test single-core, ed uno di 5123 nel test multi-core: risultati eccellenti che sarebbero un ulteriore fattore a favore della presenza del processore Snapdragon 820.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *