Aggiornamento ZUK Z1: Marshmallow a fine mese

L’aggiornamento ZUK Z1 ad Android Marshmallow versione 6.0 approderà a stretto giro di posta, come confermato dallo stesso brand (controllato da Lenovo) attraverso un comunicato diffuso tramite il social network Facebook. L’arco temporale designato alla ricezione via OTA (Over The Air) all’ultima distribuzione del robottino verde è la fine di Febbraio, allorquando il team di sviluppatori dovrebbe ufficialmente dare il via a Marshmallow.

L’aggiornamento ZUK Z1 è stato d’altronde annunciato dalla stessa Lenovo qualche settimana addietro, ipotizzando un plausibile rilascio prima del Capodanno cinese (8 Febbraio, nello specifico): la storia mostra invece un leggero ritardo, accettabile se circoscritto allo spirare del mese in corso.

Aggiornamento Zuk Z1

ZUK Z1, nato con la collaborazione di Cyanogen, farà quindi spazio a tutte le caratteristiche principali portate in dote dalla versione numero sei di Android: la modalità “Doze” innanzitutto, che dovrebbe incrementare la già ottima autonomia (sulla scorta dei 4.100mAh equipaggiati sotto il cofano) del dispositivo, in virtù di una maggiore ottimizzazione dei consumi in stand-by; presente anche Now On Tap (il prolungamento dell’assistente di ricerca Google Now) e, soprattutto, la gestione dei permessi dei vari applicativi installati sullo smartphone.

Contestualmente all’aggiornamento ZUK Z1 a Marshmallow, l’azienda ha deciso di offrire a tutti i clienti europei uno sconto di 40 euro rispetto al prezzo di listino, ai quali dovranno aggiungersi le spese di spedizione (6.90€). L’offerta è disponibile già da oggi, e può essere attivata attraverso lo store online dell’azienda. Notizie dunque importanti per lo smartphone in questione, in attesa che l’aggiornamento ZUK Z1 possa fare il suo debutto, forse anche prima dei più quotati ed importanti rivali presenti sul mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *