Anteprima video recensione LG G5 dal MWC 2016

Anteprima video recensione LG G5 dal MWC 2016.  Il Mobile World Congress non è ufficialmente ancora iniziato ma LG non ha perso tempo ed ha presentato durante la giornata uno smartphone che si avvicina ai tanto vociferati smartphone modulari.

LG G5 presenta infatti una caratteristica innovativa: Il Magic Slot. Nonostante lo smartphone sia unibody e quindi apparentemente senza batteria estraibile, LG ha voluto stupire i suoi utenti con il Magic Slot, un piccolo vano estraibile posto in basso, che permette non solo di estrarre la batteria, ma anche di aggiungere caratteristiche potenziate, come una fotocamera migliore o un audio più potente.

Questa è la caratteristica principale di LG G5, ma siamo anche uno sguardo alle specifiche tecniche:

  • Display da 5,3″ IPS LCD QHD (quindi 1.440 x 2.560 pixel con 554 PPI);
  • Processore Qualcomm Snapdragon MSM8996 820 quad-core (il processore Snapdragon 820 è dotato di un modem integrato X12 LTE che supporta la categoria 12 arrivando a 600 Mbps in download e la categoria 13 in upload con una velocità di 150 Mbps);
  • GPU: Qualcomm Adreno 530;
  • RAM da 4 GB;
  • Memoria interna: 32 GB espandibili tramite microSD;
  • Fotocamera posteriore: 20 megapixel con doppio sensore;
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel;
  • Batteria: 2.800 mAh (incredibilmente removibile ed estraibile dal basso!);
  • Connettività: Bluetooth 4.2, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, NFC, 4G – LTE;
  • Dimensioni: 149,4 x 73,9 x 7,7 mm
  • Peso: 159 g
  • Colori Disponibili: Silver, ORO, Rosa, Titanium
  • OS: Android 6.0.1 Marshmallow
  • Infine, sul device sarà anche presente il lettore di impronte digitali, la porta USB di tipo C eDisplay always-on per avere sempre sotto controllo notifiche, ora, data e percentuale batteria; funzione che consumerà circa lo 0,8% della batteria per ora.

Anteprima video recensione LG G5:

Recensione LG G5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *