Fujitsu Stylistic Q736, sicurezza al primo posto!

Fujitsu Stylistic Q736, sicurezza al primo posto! Durante il famosissimo congresso di Barcellona, il MWC 2016 Fujitsu ha presentato un nuovo modello della propria linea 2in, il Fujitsu Stylistic Q736, il quale è dotato di molteplici funzionalità per la sicurezza, caratteristica molto importante in ambito tecnologico. Non si parla solo di codici criptati o password lunghissime, il nuovo Stylistic Q736 è dotato della tecnologia PalmSecure, sviluppata dalla stessa Fujitsu, che comprende sofisticato sistema si scansione biometrica delle vene del palmo della mano.

Il nuovo tablet PC 2in1 ha un display da 13,3” con risoluzione 1920 × 1080, misura ottimale per la duplice funzione del dispositivo, che si trasforma in un notebook aggiungendo una tastiera opzionale, il processore è un Intel i7 vPro. Inoltre esso garantisce massima sicurezza al consumatore grazie all’identificazione biometrica o anche alla tecnologia SmartCard, supportata anche per SmartCard contactless, grazie alla connettività NFC; ma le frontiere di sicurezza per Stylistic Q736 non sono finite, infatti i drive presenti in esso sono drive criptati e TMP Intel, in grado di mettere al sicuro i propri dati con molteplici password, offrendo una protezione completa ai dati più sensibili. Il tablet inoltre è dotato di una connessione 4G e un GPS integrato.

Nessuna sorpresa da parte della multinazionale Giapponese, infatti essa è nota per investire e sviluppare prodotti che salvaguardino la sicurezza dei consumatori. La fetta di mercato che ricopre il nuovo 2in1 di Fujitsu è molto ampia infatti può essere utile per utenti che hanno un semplice conto bancario online e vogliono tenere al sicuro i propri dati sensibili o anche per salvaguardare cartelle cliniche o foto o video importanti. Ora vi proponiamo l’anteprima condotta al Mobile World Congress.

Il dispositivo sarà disponibile alla vendita in tutti gli store abilitati del globo a partire da Marzo, ancora nessuna notizia riguardante il prezzo nelle varie nazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *