Il display HTC One M10 sarà ancora più grande

Dovrebbero essere attese novità per quanto concerne il display HTC One M10, dal momento che l’indiscrezione messa in piedi dal “solito” LlabTooFeR evidenzia come ci sia un incremento di dimensioni e risoluzione rispetto al pannello principale dell’attuale modello presente sul mercato. La categoria di riferimento del prossimo flagship del colosso taiwanese continuerà ad essere infatti quella “smartphone”, ed a tale stregua il display HTC One M10 offrirà una ampiezza di 5.2″ pollici (contro i 5″ di One M9) ed una risoluzione ancor maggiore (WQHD in luogo del tradizionale Full HD).

Differenze marginali, che si iscrivono però in un contesto di ricambio generazionale che l’apprezzato produttore orchestrerà nelle prossime settimane, là dove avrà luogo la presentazione ufficiale del device. L’hardware dello smartphone di cui trattasi sarà infatti in linea con le proposte top di gamma dei competitor, e condenserà un aspetto estetico premium e curato in ogni minimo particolare.

Display HTC One M10

Oltre alle ultime informazioni concernenti il display HTC One M10, ha fatto capolino sul forum XDA una immagine raffigurante la parte frontale del dispositivo, che certifica in soldoni quanto chiaccherato in precedenza. Lo smartphone taiwanese sarà infatti un condensato di One A9, rivisto per l’occasione in alcuni dei suoi dettagli salienti: scomparirà a tale stregua “l’odiosa” barra nera contenente il logo HTC, mentre invece la sporgenza della fotocamera (oltre che la sua forma circolare e visibile) e l’annessa sezione laterale richiameranno il lavoro orchestrato sull’attuale One M9.

Dal render in questione non abbiamo ulteriori conferme in merito alla dimensione del display HTC One M10, sebbene sia invece chiara la scelta del produttore taiwanese di insistere sulla nuova strategia inaugurata lo scorso Novembre. Sperando che possa portare i frutti sperati e risollevare la crisi finanziaria che attanaglia HTC da qualche anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *