La presentazione HTC One M10 avverrà molto presto

A differenza degli anni passati, il Mobile World Congress 2016 di Barcellona non è stato il teatro della presentazione HTC One M10, l’ultimo flagship del colosso taiwanese chiamato ad invertire i non troppo felici risultati finanziari del brand. I primi teaser divulgati attraverso Twitter fanno presagire che la data di debutto del nuovo smartphone griffato HTC avverrà “molto presto”, frase peraltro confermata quest’oggi da Drew Bamford, Corporate VP degli HTC Creative Labs.

Il mese di marzo potrebbe infatti esser l’arco temporale indiziato alla presentazione HTC One M10, come confermato dalle prime indiscrezioni circolate in rete. L’azienda taiwanese vuol fare le cose per bene e, dopo aver annunciato che il comparto multimediale del dispositivo in questione non sfigurerà se rapportato a Samsung Galaxy S7 e LG G5 (tanto per citare le più recenti proposte ufficializzate a margine del Mobile World Congress 2016), conferma di “avere in serbo qualcosa di importante per il mercato mobile”.

Presentazione HTC One M10

Le parole di Bamford dovrebbero alludere, più che altro, al sempre più in auge mercato dei dispositivi VR, ed a tale stregua la presentazione HTC One M10 potrebbe mettere in evidenza un inedito visore ed un nuovo smartwatch con a bordo il sistema operativo Android Wear, il primo realizzato da HTC. Devices che, sulla scorta delle indiscrezioni più recenti, potrebbero interagire tra loro, dando vita ad un vero e proprio ecosistema. Vedremo dunque in prosieguo cosa avrà in serbo HTC e se la presentazione HTC One M10 sarà l’occasione per dare la sterzata al mercato mobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *