Microsoft Edge 2016: tutte le novità del Broswer

Microsoft ha da poco reso disponibile una lista delle novità di Microsoft Edge 2016, tanto sviluppo e tanti affinamenti per il broswer web di Microsoft, ecco tutti gli aggiornamenti e le migliorie che verranno portate nel corso dell’anno

Microsoft Edge

Dei Leaks mostrerebbero le novità che il team di Microsoft vuole apportare a Microsoft Edge 2016 durante quest’anno. Queste novità si riferiscono a EdgeHTML la versione per sviluppatori del broswer, ma potrebbe estendersi anche ai semplici consumers. Ci sono alcuni capi saldi si cui Microsoft è a lavoro:

  • Fornire una piattaforma moderna con estensioni provenienti dal web e dallo store;
  • permettere la modifica del design;
  • costruire qualcosa per il futuro di internet;
  • aumentare le basi di Microsoft Edge tra cui sicurezza, prestazioni e efficienza;
  • Creare più canali di feedback e aumentare la comunità.

A differenza delle estensioni di Internet Explorer, quelle per Microsoft Edge 2016 proverranno da tutte il web, tutte le estensioni, poi, verranno controllate, consegnate e gestite tramite il Windows Store. Non si ha, però, una data sicura per sapere il debutto di questa funzione. In termini di accessibilità Microsoft sta sviluppando i seguenti obbiettivi:

  • Modernizzare il sistema di accessibilità di Microsoft Edge 2016 per migliorare il supporto a HTML5 e CSS3 in Windows 10;
  • Aggiungere ulteriori controlli ed elementi semantici per l’HTML 5;
  • Modernizzare lo scorrimento col cursore;
  • Migliorare la leggibilità e la messa a fuoco;
  • Fornire strumenti di sviluppo per la creazione e il test di siti web;
  • Investimenti a lungo termine, come quelli basati sul Web Api Speech.

Grazie ai feedback ricevuti ed alcune ricerche interne il team di Microsoft è al lavoro per limare e perfezionare altri aspetti del prossimo Microsoft Edge 2016:

  • Migliorare le performance con JavaScript;
  • Aumentare la sicurezza del prodotto;
  • aumentare le performance della tastiera e la sua reattività;
  • Migliorare le prestazioni sulla GPU.

Microsoft, inoltre, ha iniziato lo sviluppo di molte tecnologie, nuovi API e codici che ci permetteranno, in futuro, nuove esperienze mai avute su un broswer web. Microsoft, inoltre, ha dichiarato di avere numerosi progetti in cantiere che renderanno felici la maggior parte degli sviluppatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *