NetMarketshare conferma: Windows 10 batte 8.1 e XP

Il famoso sito NetMarketshare si occupa di analisi di mercato, ha pubblicato dei risultati molto interessanti, che vedono come protagonista il vittorioso Windows 10. Infatti, pare che l’ultima versione del Sistema Operativo del colosso di Redmond abbia finalmente superato il suo predecessore, Windows 8.1.

Non si tratta di una notizia clamorosa per coloro che conoscono l’andamento degli OS della software house americana, in quanto, le versioni di Windows 8 ed 8.1 non hanno riscosso particolare successo. Si è trattato di uno step necessario, un’evoluzione all’interno di Windows, che ha dovuto inglobare un ecosistema che vivesse in simbiosi con il comparto delle applicazioni e, più in generale, col mondo di Windows dedicato al mobile.

NetMarketshare

Nonostante ciò, Windows 10, rilasciato qualche mese fa, si è aggiudicato la meglio anche su XP, con un 11,85 % del mercato. Sebbene questo costituisca un buon risultato per l’ultimo OS di casa Microsoft, nulla può quest’ultimo nei confronti di Windows 7, che resta tutt’ora il sistema operativo Windows più amato ed utilizzato dagli utenti secondo NetMarketshare, con una percentuale ben più alta del 52,47 %.

In questo senso, una mossa da parte di Microsoft quale quella di rendere gratuito il passaggio a Windows 10 per coloro i quali fossero in possesso di una licenza originale, di Windows 8/8.1 o ancor di più, di  Windows 7 risulta molto intelligente. Che possa trattarsi di un incentivo da parte dell’azienda per spingere gli utenti ad usare Windows 10 a discapito di Windows 7? Molto probabile, ma Microsoft non avrebbe tutti i torti, vista “l’anzianità” di Windows 7 e vista l’intenzione di non voler ricreare una longevità di un OS pari a quella avuta in passato da XP.

Miglior Prezzo sul Web: 295,00 euro da Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *