Samsung conferma l’esistenza del Galaxy S7 Edge per errore

All’inizio della settimana Samsung ha rilasciato un invito leggermente criptico al suo evento Unpacked previsto per il 21 febbraio a Barcellona, senza specificare apertamente i nomi dei devices che verranno presentati nel corso di esso. Tuttavia, quello che sembra essere a tutti gli effetti un errore fatto sul sito ufficiale della compagnia, ha mostrato brevemente come il Galaxy S7 Edge sarà uno tra i nuovi smartphones di casa Samsung.

Questa svista è stata notata inizialmente dal sito web olandese Galaxy Club, il quale è riuscito ad accaparrarsi uno screenshot prima che tutti i riferimenti al Galaxy S7 Edge fossero stati rimossi.

Galaxy S7 Edge

Non che la notizia dell’imminente presentazione del dispositivo arrivi come un fulmine a ciel sereno. È oramai da tempo che ci imbattiamo in numerosi leaks e rumors riguardanti i nuovi top di gamma del colosso hi-tech sudcoreano, dei quali solo l’ultimo (risalente a un paio di giorni fa) mostrava che il design dei nuovi S7 riprende moltissimi dettagli da quello dei loro predecessori.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, invece, è stato detto che entrambi i device avranno degli schermi QuadHD con risoluzione di 2560 x 1400, un processore Samsung Exynos 8890 octa-core, 4 GB di RAM e 32/64 GB di memoria interna. Il Galaxy S7 Edge avrà un display da 5.5”, leggermente più grande rispetto a quello del Galaxy S7 da 5.1” oltre ad avere una batteria più capiente (3600 mAh contro 3000 mAh).

Miglior Prezzo sul Web: 460,00 euro da Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *