Sfondi Samsung Galaxy S7, ecco quelli ufficiali

Ad un tiro di schioppo dalla presentazione ufficiale, trapelano in rete gli sfondi Samsung Galaxy S7 e S7 EDGE progettati direttamente dall’azienda coreana e messi a disposizione, di default, sul prossimo ed atteso smartphone top di gamma. Una mossa forse irrilevante e meno congeniale a chi “brama” informazioni meramente hardware o tecniche (già svelate in abbondanza lungo questi mesi), ma che potrebbe invero trovare gli apprezzamenti di chi è solito modificare saltuariamente l’aspetto estetico del proprio e personale dispositivo.

Dietro alla trasposizione degli sfondi Samsung Galaxy S7 in versione Flat ed Edge si cela tuttavia una conferma, nello specifico la risoluzione WQHD del display, sulla scorta del lavoro orchestrato dal produttore coreano sui devices di attuale generazione.

Sfondi Samsung Galaxy S7

Potrete visualizzare in calce all’articolo gli sfondi Samsung Galaxy S7, e di riflesso raggiungere il sito web di Sammobile – la fonte che ha lanciato l’indiscrezione in discorso – per scaricarli ad alta risoluzione e, magari, impiegarli dentro il vostro smartphone, al fine di renderlo più confacente all’oramai prossima ammiraglia coreana in debutto il 21 Febbraio.

A beneficio di una maggior completezza in merito all’argomento, riepiloghiamo quelle che dovrebbero essere le caratteristiche salienti dell’ultimo esponente dell’apprezzata linea Galaxy. Display (seppur differente nelle dimensioni, in base alla proposta catalogata sotto l’appellativo di Flat od Edge) a risoluzione WQHD, dicevamo, incastonato dentro una scocca resistente ad acqua e polvere e realizzata in metallo e vetro. Sotto il cofano troverà posto il processore Exynos 8890 (lo Snapdragon 820 di Qualcomm sarà riservato in alcuni paesi), affiancato per l’occasione da 4GB di RAM LPDDR4, 32/64GB di storage interno (espandibili tramite micro-SD) e fotocamera da 12 megapixel con apertura focale f /1.7.

Di seguito gli sfondi Samsung Galaxy S7, mero antipasto in attesa del suo debutto ufficiale (CLICCA QUI PER SCARICARLI AD ALTA RISOLUZIONE):

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *