Video Recensione Huawei Watch: Lo SmartWatch di Classe!

Video Recensione Huawei Watch: Lo SmartWatch di Classe! Finalmente possiamo provare e toccare da vicino quello smartwatch che Huawei ci aveva fatto assaporare già quasi un anno fa al MWC 2015, ma che poi è arrivato in commercio ben più tardi, andiamo allora a scoprire insieme i suoi segreti e come si comporta!

Specifiche Tecniche Huawei Watch:

  • Processore: Qualcomm Snapdragon 400, Quad Core Cortex-A7 da 1.2 GHz
  • GPU: Qualcomm Adreno 305
  • RAM: 512 MB
  • ROM: 4 GB
  • Display: 1.4 pollici, AMOLED, 400 x 400 pixel, 286ppi
  • OS: Android Wear
  • Connettività: Wi-Fi, Bluetooth 4.1 + Sensore Cardiofrequenzimetro
  • Dimensioni: 42 x 42 x 11.33mm
  • Peso: 49 grammi (senza cinturino)

Recensione Huawei Watch – Hardware e Design:

Huawei Watch IFA 2015 20150902_170027

La confezione di vendita del prodotto è veramente elegante e sembra quasi di non essere di fronte ad un device elettronico, ma più ad un oggetto da gioielleria! Dentro la scatola troviamo (oltre al Watch), il caricatore che si attacca direttamente dietro allo smartwatch in modo magnetico e i soliti foglietti.

Per quanto riguarda il design, abbiamo vari modelli, il nostro è con cinturino in pelle con quadrante dal diametro da 42mm e peso di soli 49grammi della cassa, sulla quale troviamo l’unico tasto fisico dell’orologio, è presente anche la certificazione IP67 con resistenza all’acqua per massimo 30 minuti di immersione, non oltre 1 metro. La nostra colorazione è la nera, ma è disponibile anche in oro e argento.

Sul comparto hardware, Huawei inserisce il processore Qualcomm Snapdragon 400 da 1.2 GHz in accoppiata a 512MB di RAM e 4GB di memoria integrata. Che dire, per uno smartwatch è davvero più che sufficiente, ci si muove bene tra le varie schede e non si hanno problemi nelle app utilizzate.

Recensione Huawei Watch – Display:

Il display è veramente interessante, nitido e si vede anche sotto il sole con buoni angoli di visione, parliamo di uno schermo circolare AMOLED da 1.4 pollici con una risoluzione di 400×400 pixel e una densità di 286 ppi. Inoltre, il pannello circolare può essere attivato con il movimento del polso.

Recensione Huawei Watch – Software & Funzionalità:

Il sistema operativo è Android Wear che è stato veramente facile da andare a sincronizzare con il nostro Mate S o Galaxy S6. Inoltre, è possibile andare a collegare il Watch anche con iPhone con iOS 8.2 e superiori. Android Wear è in versione 1.3 e consente di collegarsi alle reti Wi-Fi e sfruttare le notifiche Push di Android che permettono di arrivare direttamente dallo smartphone allo smartwatch. Troviamo varie skin, il quadrante interattivo, la possibilità di controllare vocalmente il terminale e la funzione “Trova Telefono”. Inoltre sarà possibile utilizzare tutte le app che sono previste anche per Android Wear. Molto interessante anche la zona fitness con controllo del battito cardiaco, calorie bruciate e gestione dell’attività fisica!

Recensione Huawei Watch – Autonomia:

La batteria interna è da 300mAh e riesce a ricaricarsi completamente in circa 2 ore e permette di coprire dalle 2 alle 3 giornate in base all’utilizzo e se usato continuamente o spento in notturna.

Recensione Huawei Watch – Prezzo & Conclusioni:

Huawei Watch viene venduto ad un prezzo che parte da 399€ per la versione Classic Leather (quella con cinturino in pelle) => ACQUISTABILE A MENO QUI SU AMAZON! Il prodotto è disponibile anche nella versione da 449€ Classic Mesh ed Active e a 699€ per il modello Elite, in acciaio inox e oro rosa. Che dire, i prezzi delle altre versioni, tranne la prima (e un pò la seconda) sono veramente proibitivi, detto questo 399€ appaiono tanti per uno smartwatch, ma dobbiamo riconoscere che Huawei produce uno dei migliori dispositivi attualmente in commercio in questo ambito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *