Virus Android: arriva Mazar, il malware degli sms. Come difendersi

No si fermano gli attacchi per gli utenti del robottino verde: Un nuovo virus Android potrebbe mettere a rischio milioni di utenti in tutto il mondo. Si chiama Mazar ed è una delle più grandi minacce che gli smartphone Android abbiano subito negli ultimi anni.

Il malware è in grado di infettare i dispositivi attraverso un semplice sms, in apparenza del tutto innocuo, ma in grado di cancellare tutti i dati del dispositivo. Ma non sono solo le varie informazioni in memoria ad essere messe a rischio dal nuovo virus Android. Secondo le prime notizie Mazar consente, a coloro che lo gestiscono, di effettuare delle chiamate ed inviare sms facendo pagare il conto al proprietario della scheda. Vi raccomandiamo, come sempre, di non effettuare installazione di app non provenienti dal Play Store!

mazar android

Ad annunciare la presenza di questo pericolosissimo virus Android è stata la compagnia danese di sicurezza informatica Heimdal. Gli attacchi sono già partiti: sono oltre diecimila i messaggi che sono stati inviati in questi giorni. L’sms ricevuto, in apparenza del tutto innocuo, descrive un servizio multimediale con a margine del testo un link.

Cliccando sul collegamento viene scaricato il malware attraverso un software Tor. Il virus, stranamente, non colpisce gli smartphone impostati con la lingua russa. Basta evitare di cliccare su link presenti in messaggi sospetti o con mittenti sconosciuti per evitare il pericolo.

4 commenti

RSS Feed
  1. Mauricio

    Evitate di dire che l’infezione avviene solo se il dispositivo è impostato per autorizzare l’installazione da sorgente esterne (disabilitato di default) […]If a device does allow apps to be installed from external source[…], così da creare più paura.
    Bravi, informazione a metà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *