ZTE Blade V7 e V7 lite annunciati al MWC 2016. Ecco le specifiche

Durante il MWC 2016 la casa produttrice cinese ZTE ha ufficialmente svelato al mondo due suoi nuovi smartphone, ovvero: ZTE Blade V7 e V7 Lite, entrambi caratterizzati dal sistema operativo Android. Prima di dare uno sguardo alle caratteristiche tecniche dei due dispositivi, è bene sottolineare che il Blade V7 debutterà nel corso della prossima estate nelle seguenti località: Germania, Spagna, Etiopia, Sud Africa e Messico, mentre la variante V7 Lite sarà commercializzata entro la primavera 2016 inizialmente in Russia, per poi essere distribuita in Messico, Spagna, Germania e Tailandia.

ZTE Blade V7

Passiamo a vedere le specifiche tecniche, iniziamo dal ZTE Blade V7:

  • Scocca in metallo;
  • CPU MediaTek MT6753 octa core 64 bit da 1.3GHz;
  • Pannello touchscreen con diagonale da 5.2 pollici;
  • Risoluzione Full HD 2.5D;
  • RAM 2GB;
  • Storage da 16GB espandibile via microSD;
  • Fotocamera posteriore con sensore da 13 megapixel dotata di  Phase Detection Autofocus;
  • Fotocamera frontale da 5 megapixel dedicata ai selfie;
  • Batteria da 2.500 mAh;
  • Sistema operativo Android Marshmallow 6.0;
  • Supporto alla reti LTE e alla tecnologia VoLTE.

Ora, analizziamo la componentistica del Blade V7 Lite:

  • Design identico al fratello maggiore ma le grandezze sono minori;
  • Display con diagonale da 5 pollici;
  • Risoluzione HD 720P con vetro 2.5D;
  • CPU MediaTek MT6735P quad core da 1.3GHz;
  • RAM 2GB;
  • Memoria interna da 16GB che si può espandere con microSD;
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel con flash LED
  • Fotocamera anteriore sempre da 8 megapixel con flash LED e fuoco fisso;
  • Supporto alle reti LTE 4G;
  • Batteria da 2.500 mAh;
  • Sistema operativo Android Marshmallow aggiornato alla versione 6.0.

Per quanto riguarda i prezzi di questi due nuovi smartphone della casa produttrice ZTE non si sa niente. Appena sapremo qualcosa in merito la riporteremo. Cosa ne pensate?

Miglior Prezzo sul Web: 490,00 euro da Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *