Aggiornamento Windows 10 Mobile Redstone: Funzione “Riprendi” e Quali Novita Attenderci?

Aggiornamento Windows 10 Mobile Redstone: Funzione “Riprendi” e Quali Novita Attenderci? Bene, proprio oggi prendiamo spunto da un rumors per fare un bell’articolo di riepilogo su cosa attenderci dal prossimo aggiornamento che Microsoft metterà in atto sui suoi prossimi smartphone.

Tra le varie novità che andremo a vedere più in basso ne vogliamo segnalare due più interessanti, derivanti da due indiscrezioni uscite proprio nelle scorse ore. Il primo punto riguarda un’ipotetica funzione “Riprendi da dove si è lasciato”, la quale ci permetterà di riprendere la lettura di una pagina web da dove ci siamo fermati, un gioco da dove lo abbiamo lasciato, la scrittura di un sms, mail e molto altro. Inoltre, tale funzione potrebbe essere collegata a Cortana per far sì che l’utente possa ricordarsi che una determinata attività può essere ripresa tramite PC o smartphone indistintamente.

Aggiornamento Windows 10 Mobile Redstone: la seconda novità importante riguarderebbe il “Centro di Controllo”, come si può vedere nelle immagini qui sotto, il Centro di Controllo sembrerebbe rinnovarsi con un nuovo look per le notifiche con un modo per filtrarle e separarle. Cortana sembrerebbe anche avere una finestra più compatta e con grafica rinnovata.

Aggiornamento Windows 10 Mobile Redstone

Aggiornamento Windows 10 Mobile Redstone – tutte le novità:

  • Landscape Home Screen: Possiamo confermare che Microsoft sta lavorando per fornire questa funzionalità tanto richiesta con la Home “girevole” come succede proprio in Android, vedremo se arriverà già con Redstone;
  • Centro di Controllo Rinnovato come visto sopra;
  • Miglioramenti Windows 10 sul sistema e sull’integrazione Mobile: come detto si punterà ad utilizzare un’app su Windows 10 o Windows 10 Mobile e a far riprendere il lavoro su un altro dispositivo collegato da dove si era lasciato il tutto sul primo dispositivo. Tutti i dispositivi collegati devono (naturalmente) utilizzare lo stesso account Microsoft;
  • Miglioramenti a Cortana: Non solo inviare messaggi, l’assistente vocale di Microsoft effettuerò anche chiamate utilizzando il PC connesso al cellulare con lo stesso account Microsoft e ci sarà una più stretta integrazione tra i vari dispositivi con Windows 10;
  • Più opzioni di personalizzazione per le Live Tiles: Abbiamo sentito che Microsoft vuole inserire più formati per le Tiles e ancora più opzioni di personalizzazione con RedStone;
  • Aggiornamento delle applicazioni native: aspettatevi importanti miglioramenti a tutte le principali applicazioni native. File Explorer, Microsoft Onedrive, la messaggistica con Skype, Store, Groove musica e molto altro;
  • Interactive Tiles: Possiamo confermare che Microsoft ha testato questa funzionalità ma non arriverà già con Redstone;
  • Miglioramenti a Continuum: Continuum rivelerà il suo pieno potenziale con Redstone. Redstone consentirà l’uso di altre applicazioni e porterà il supporto al touch-screen e a risoluzioni più elevate e una migliore esperienza complessiva. Anche le applicazioni Win32 sarebbero in grado di eseguire Continuum, staremo a vedere;

Aggiornamento Windows 10 Mobile Redstone – Quando l’Uscita?

L’Aggiornamento Windows 10 Mobile Redstone potrebbe arrivare nei mesi di Giugno – Luglio nella versione 1, mentre per la versione Redstone 2 con tutte le novità finalmente inserite potrebbe anche volerci 1 anno con una data approssimativa di Marzo-Aprile 2017, vi terremo informati!

2 commenti

RSS Feed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *