App BlackBerry: WhatsApp abbandona la compagnia canadese

Un’ importante app BlackBerry potrebbe non essere presente, nel prossimo futuro, sugli smartphone dell’azienda guidata da John Chen. Si tratta di WhatsApp, l’applicazione di messaggistica più importante al mondo che ha fatto sapere di abbandonare i dispositivi BB e di altre compagnie come i device con il sistema operativo Symbian ed alcuni Nokia.

app blackberry

La scelta dei vertici dell’applicazione più importante al mondo è rivolta ad una  riduzione degli sforzi per concentrarsi esclusivamente sui sistemi operativi aggiornati e maggiormente utilizzati. Anche l’ultima versione del sistema operativo di BlackBerry, BB 10, non è stata risparmiata dalla rimodulazione escludendo così milioni di utenti nel mondo dalla possibilità di usare WhatsApp. Gli altri device interessati dal “taglio” sono il Nokia s40, il Symbian s60 ed il Windows Phone 7, oltre alle versioni di Android 2.1 e 2.2 Froyo.

Quello annunciato dai vertici di WhatsApp è senza dubbio un duro colpo per la compagnia canadese alle prese con un nuovo piano aziendale. Tra le app BlackBerry esiste, in realtà, già una piattaforma di messaggistica dal nome BBM utilizzata, però, esclusivamente dagli utenti dei prodotti dell’azienda canadese. Secondo alcune indiscrezioni l’azienda guidata dal ceo John Chen per continuare a garantire l’accesso a WhatsApp, potrebbe sviluppare nuovi device con sistemi operativi non proprietari come Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *