Come liberare RAM iPhone e iPad immediatamente (GUIDA)

Come liberare RAM iPhone e iPad immediatamente (GUIDA). Sappiamo bene che i dispositivi Apple, sin dalle prime versioni ma in particolar modo quelli più recenti, godono di una buona gestione della memoria RAM. Di fatti, essa può essere considerata dinamica in quanto è in grado di autogestirsi – entra in gioco ogni volta che le applicazioni vengono avviate e si libera automaticamente quando le stesse vengono chiuse – in modo tale da non creare problemi di gestione all’interno del device stesso.

Ma, talune volte, questa autogestione della RAM non viene eseguita. Vuoi per problemi di scrittura e programmazione dell’applicazione, vuoi per altri problemi, l’utente può essere costretto a ricorrere all’hard reset. Quest’oggi vi spieghiamo come liberare RAM iPhone e iPad immediatamente tramite una semplice guida senza hard reset.

liberare RAM iPhone

Come liberare RAM iPhone e iPad immediatamente (GUIDA)

Come liberare RAM iPhone e iPad immediatamente, la guida.

Innanzitutto è importante capire quando bisogna liberare RAM iPhone e/o iPad manualmente. Sarà il nostro device a darci i segnali d’allarme che, solitamente, corrispondono al rallentamento del device, chiusura inaspettata delle app o blocco improvviso del dispositivo. Come agire senza effettuare l’hard reset?

  • Sblocchiamo il dispositivo mediante il codice del blocco tasti o TouchID;
  • teniamo premuto il pulsante Power fino a quando non compare la barra per lo spegnimento;
  • lasciamo il pulsante Power e premiamo subito il pulsante Home fino a quando non compare nuovamente la schermata relativa, appunto, alla Home.

In pochi semplici passaggi abbiamo visto come liberare RAM iPhone e iPad senza dover ricorrere all’hard reset.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *