Recensione iClever IC-BK05, tastiera bluetooth retroilluminata con tante sorprese!

Il mercato delle tastiere Bluetooth è in continua espansione e non è sempre facile scegliere la tastiera che più si adatta alle nostre esigente; iClever, nota azienda produttrice di accessori per smartphone, ci ha mandato in prova la IC-BK05, una tastiera bluetooth retroilluminata che ci è sembrata subito ottima.

Come va questa tastiera? Scopriamolo insieme!

Confezione:

La confezione di questa tastiera si presenta in maniera curata, grazie al cartone riciclato di cui è fatta la confezione.

All’interno di essa troviamo, oltre alla tastiera, un piccolo manuale di istruzioni in italiano, inglese e cinese; un piccolo cartoncino per la garanzia, un cavo micro-usb USB per ricaricare la tastiera e collegarla al pc, una pochette in cui riporre la tastiera e la tastiera stessa.

Dimensioni e costruzione:

La tastiera, da chiusa, risulta davvero molto compatta e, di primo acchito, non risulta una tastiera. Solo aprendola essa si rivela per ciò che è.

L’impatto visivo è davvero forte e, sia grazie al metallo con cui è rivestito il posteriore e alla buona plastica che ricopre i tasti, la tastiera risulta esteticamente accattivante alla vista e al tatto.

SI nota come l’azienda sia stata davvero attenta al design notando come gli inserti in gomma, posti sul retro della tastiera, in realtà si rivelano molto comodi; infatti questi inserti si possono ribassare, in maniera tale da far poggiare in maniera stabile la tastiera su qualsiasi superficie rigida.

Ovviamente la tastiera, dato il meccanismo che permette la sua chiusura, non è molto adatta a essere appoggiata sulle gambe, dato che se rinchiusa la tastiera si spegne autonomamente; inoltre appena si richiude la tastiera si spegne da sola, e ciò potrebbe essere un problema nel caso in cui vogliamo spegnerla ma lasciarla comunque aperta.

Scrittura:

La tastiera risulta davvero davvero comoda per lunghe sessioni di scrittura, nei miei test di scrittura prolungata (oltre a scrivere programmo per ore continuate) la tastiera non ha affaticato le mie mani in alcun modo, grazie al buon spazio che c’è tra i tasti; la corsa non è molto lunga ma consente di avere comunque un buon feedback quando andiamo a premere sul tasto stesso.

Piccolo difetto potrebbe essere il layout della tastiera stessa, che non è italiano ma americano: per chi è abituato a scrivere in maniera prolungata la differenza sarà davvero minima, dato che il layout puo essere modificato dallo smartphone ma, per chi non ha abitudine e non ricorda a memoria la disposizione dei tasti, ciò potrebbe essere un problema: consigliamo quindi all’azienda di localizzare la tastiera anche nella nostra lingua, in modo tale da espandere il target.

Una conseguenza che porta il layout americano è il tasto Invio, che non è su due linee ma su una sola linea.

Il layout non è ridotto e c’è spazio per tutti i pulsanti; la mancanza di un tastierino numerico potrebbe farsi sentire per quelli abituati ad usarlo ma, data la compattezza di questa tastiera, la sua assenza era praticamente inevitabile.

Un’altra mancanza della tastiera è il tasto CTRL destro, sostituito dal tasto WIN; non assolutamente un difetto grave della tastiera, ma per chi usa spesso quel tasto potrebbe risultare scomodo ritrovarsi il tasto WIN.

Risultano completamente funzionanti i tasti multimediali, posti in alto a destra; altra cosa che potrebbe essere scomoda è il tasto Invio, che non è su due linee ma su una sola linea.

Retroilluminazione:

La retroilluminazione della tastiera è davvero forte ed è regolabile in luminosità ; possiamo quindi decidere di avere una retroilluminazione più lieve o più forte a seconda dei casi.
Possiamo inoltre scegliere il colore della retroilluminazione tra il rosso, il blu e il verde; il colore rosso è più fioco e potrebbe risultare adatta a lunghe sessioni notturne, in cui la troppa luce può disturbare i nostri occhi; la colorazione verde è invece davvero forte e permette di vedere in maniera chiara e forte tutti i tasti, anche con la retroilluminazione più fioca.

Quella blu è invece una via di mezzo tra le due, risultando si luminosa ma non d’impatto come quella verde.

Da specificare che dopo qualche minuto di inattività la luminosità della tastiera si spegne, per poi riattivarsi subito quando si preme un tasto, in maniera da risparmiare batteria.

Inoltre, nel caso in cui vogliamo utilizzare la tastiera di notte, bisognerà dapprima accendere una luce, altrimenti sarà praticamente impossibile andare a trovare la combinazione di tasti corretta per retroilluminato la tastiera stessa.

Funzionalità:

La tastiera è dotata di tre led, posti sul lato superiore: il primo led va ad indicare la carica della batteria: carica che è possibile visualizzare premendo FN+Alt destro, oltre a ciò ci permette di capire quando la tastiera ha terminato la ricarica della batteria interna; Il secondo led va invece ad indicare se il pairing con un dispositivo Bluetooth è avvenuto o meno: infatti il led lampeggia di blu quando la tastiera è in attesa della connessione; l’ultimo led indica se il tasto del Caps Lock è attivo o meno.

La tastiera ci permette di selezionare tre diversi “profili”, in base al dispositivo su cui la tastiera è connessa; possiamo infatti switchare dal profilo “Android” a quello “iPhone”, passando per il profilo “Windows”.

Su quest’ultimo voglio fare una precisazione: il profilo “Windows” si riferisce al sistema operativo Windows installato sui pc e non a Windows 7/8/10 Mobile: dalle mie prove, infatti, non è possibile collegare questa tastiera a smartphone con Windows 8, piccolo punto che è anche specificato all’interno del manuale stesso.

Selezionando il profilo Android i tasti funzione verranno disattivati e, al loro posto, saranno attivate alcune scorciatoie utili: il tasto Win permetterà di attivare Google Now, il tasto Esc permetterà di tornare velocemente alla Home e il tasto F1 di attivare la ricerca Google.

Saranno inoltre disponibili i tasti per selezionare tutto, tagliare, copiare e incollare: funzionalità disponibili anche tramite le classiche scorciatoie da tastiera; concludono il set di scorciatoia i pulsanti multimediali e quelli per regolare il volume.

Batteria:

La batteria si è comportata davvero bene e rispecchia appieno la durata massima dichiarata dal produttore: parliamo infatti di una durata di circa 5h con retroilluminazione attiva e connessione Bluetooth, arrivando a circa 300h con retroilluminazione spenta.

Anche la ricarica avviene velocemente, parliamo infatti di circa 3h e 30minuti per ricaricare al 100% la tastiera-

Prezzo: 

Il prezzo di questa tastiera non è di certo contenuto, parliamo infatti di un prezzo di circa 45€: un prezzo giustificato, date le funzionalità della tastiera e la sua forte retroilluminazione.

Vi lasciamo il link per acquistare questa tastiera -> CLICCA QUI PER ACQUISTARE ICLEVER IC-BK05.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *