Vendite iPhone, frenata nel 2016: fine di un’epoca?

I dati resi noti da IDC sembra non lascino dubbi: il 2016 sarà un anno fortemente negativo per le vendite iPhone e degli smartphone in generale. Un calo che toccherà la maggior parte delle compagnie telefoniche che, per la prima volta, potrebbero far fronte ad una saturazione del mercato. L’Apple, vero e proprio leader e precursore del mondo della telefonia mobile, potrebbe incappare in un forte rallentamento.

vendite smartphone

Così anche il device della mela, secondo i dati, potrebbe essere interessato da un calo delle vendite iPhone che, nel 2016, potrebbe toccare soglie mai viste nella storia di Apple. Ma se il trimestre in corso potrebbe essere caratterizzato dal segno meno, già dall’inizio del 2017 le cose potrebbero cambiare.

Saranno le vendite iPhone 7 a risollevare le sorti dei device della mela morsicata. Il debutto nei mercati emergenti, infatti, potrebbe in parte salvare le sorti di Apple. Saranno i mercati della Cina, dell Sud America e dell’India, quindi, ad impedire il tracollo nei prossimi anni della compagnia di telefonia mobile più importante al mondo mentre nei paesi occidentali la saturazione sembra, per ora, molto probabile con conseguenze devastanti sui bilanci delle compagnie di telefonia mobile di tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *