Criptare Dispositivi Android e iOS (Guida)

Vorreste avere un maggior controllo sul vostro cellulare ed evitare che terzi accedano ai dati che vi sono memorizzati? Per questo dovreste imparare a Criptare Dispositivi Android e iOS, in modo che nessuno possa più mettere in pericolo ciò che il vostro telefono contiene. Vediamo, quindi, come raggiungere questo risultato in pochi passi.

 

Infatti, sia per i dispositivi Android sia per quelli che utilizzino iOS sono stati creati diversi sistemi per la protezione dei dati.

Criptare Dispositivi Android e iOS

 

  • Criptare iPhone e iPad

Per iniziare si può partire dai dispositivi targati Apple. Per Criptare Dispositivi Android e iOS  è necessario andare nelle Impostazioni e selezionare Autenticazione Touch & Passcode (in alcuni casi è presente solo la seconda opzione. A questo punto, scegliete una password particolarmente forte per proteggere il vostro cellulare.

  • Criptare i dispositivi Android

 

Il sistema per i dispositivi Android a volte può essere più complesso, ma nulla è davvero impossibile!

Per iniziare andate nelle Impostazioni, cliccate su Sicurezza e selezionate Blocco Schermo. A questo punto create un codice.

Per i dispositivi meno recenti sarà necessario qualche passaggio in più. Come prima cosa, bisognerà andare nelle Impostazioni, poi in Sicurezza e poi su Cifrare Telefono.

Anche qui potrete scegliere un’apposita password, o un codice, per proteggere il vostro dispositivo.

Certo, Criptare Dispositivi Android e iOS  a volte può non essere particolarmente utile, soprattutto nei dispositivi meno recenti nei quali ci si limita all’inserimento di una password. Ma sapere quali sono le procedure necessarie per raggiungere questo risultato può essere sempre utile.

Miglior Prezzo sul Web: 796,34 euro da Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *