Recensione Dr. Meter IR-40, un piccolo termometro ma grande nelle funzionalità!

Grazie ad iClever oggi possiamo provare per voi Dr. Meter IR-40, un termometro laser che mi ha stupito, sia per le sue funzionalità e sia per il costo contenuto; scopriamo insieme cosa ci riserva Dr. Meter IR-40!
Recensione Dr. Meter IR-40 -Confezione e materiali
Recensione Dr. Meter IR-40
Questo termometro di Dr.Meter si presenta davvero molto bene: in confezione troviamo infatti, oltre al termometro stesso, una fondina per riporre il termometro quando non lo utilizziamo, la batteria e un cartoncino dell’azienda stessa, oltre al manuale d’istruzioni in inglese.
Questo termometro a infrarossi presenta dei materiali plastici con inserti in gomma, inserti davvero ottimi che consentono di avere una presa salda e ferma; sollevando lo sportello posto sul lato anteriore troviamo il vano batteria, vano che ho trovato leggermente poco intuitivo, dato che di primo acchito può essere difficoltoso capire come inserire la batteria stessa.
Recensione Dr. Meter IR-40
E’ di ottima fattura il display, che si trova sul lato posteriore di questo Dr.Meter IR-40; oltre a essere davvero ampio e in grado di mostrare molte informazioni risulta anche molto luminoso, consentendo quindi una comoda e facile lettura di tutte le informazioni in condizioni di luce non ottimali.
 
Recensione Dr. Meter IR-40 – Funzionalità 

Misurare la temperatura con il termometro Dr.Meter IR-40 risulta davvero molto semplice: basta infatti puntare l’oggetto o la superficie di cui si vuole misurare la temperatura, premere il grilletto e, se siamo soddisfatti della misurazione, rilasciare il grilletto; dopo che abbiamo rilasciato il grilletto il termometro andrà in hold mode, modalità che ci consentirà di visualizzare tutte le informazioni sulle temperature rilevate.

Infatti questo termometro, grazie ai due led ad infrarossi installati, permettono di ricavare molte informazioni, e non solo la semplice misurazione della temperatura; ciò è possibile grazie al fatto che i led misurano due temperature diverse, e ciò sia per aumentare la precisione di questo termometro e sia per avere ulteriori informazioni: è possibile, infatti, misurare la temperatura massima e minima, oltre alla differenza delle due temperature e una media di tutte le temperature misurate.

E’ inoltre possibile settare un allarme, allarme che ci avviserà se si è superata una determinata temperatura; presente inoltre un log, che consentirà di salvare fino a un massimo di 20 temperature diverse; si potrà, inoltre, cambiare il emissività: questo valore, se settato opportunamente, consentirà di avere delle misurazioni più precise; è possibile trovare molti di questi valori all’interno del manuale d’istruzioni.

Il termometro si auto-spegne se non utilizzato: ciò è si utile anche perché non è presente un tasto per spegnere il tutto, ma il tempo di inattività è davvero basso e risulta fastidioso per chi vuole leggere le informazioni appena rilevate con tutta calma.

E’ inoltre possibile impostare sia i gradi Celsius che i Fahrenheit, premedo il tasto Mode per qualche secondo.

Il termometro Dr. Meter IR-40 è davvero valido e, per il prezzo a cui si trova è davvero ottimo -> CLICCA QUI PER ACQUISTARLO A 25,99€ CON SPEDIZIONE GRATUITA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *