Resistenza Xiaomi Mi5: il device si spezza in due

Subito dopo il lancio di nuovi prodotti, soprattutto se top di gamma, si sprecano i video su YouTube di giovani che, per testare la reale qualità di costruzione, sottopongono i device  a varie prove di resistenza. Dall’acqua al fuoco fino ai colpi di martello, sono davvero tante le prove che i poveri smartphone devono sopportare. La resistenza Xiaomi Mi5 è, ad esempio, uno degli ultimi filmati postati in rete.

resistenza Xiaomi Mi5

Il prodotto della compagnia di Pechino è stato sottoposto ad una serie di prove davvero dure. Il primo passo che  JerryRigEverything, l’autore del video, ha realizzato è quello di testare la resistenza Xiaomi Mi5 ai graffi. Lo smartphone risponde bene resistendo grazie alla qualità costruttiva del rivestimento ed alle vernici utilizzate dalla casa costruttrice; stesso discorso anche per il display.

Anche il burn test viene superato. La resistenza Xiaomi Mi5 appare ottimale anche ad una fiamma collocata sullo schermo. Ma è la prova successiva a distruggere il device. E’ il temuto bend test a provocare la definitiva rottura di Xiaomi Mi5. Dopo pochi secondi dall’inizio del piegamento, lo smartphone si distrugge evidenziando una dubbia qualità costruttiva e del materiale utilizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *