Risparmiare Batteria iPhone Senza Chiudere App (Guida)

Avete sempre pensato che siano le applicazioni aperte a drenare la vostra batteria, senza comprendere come Risparmiare Batteria iPhone Senza Chiudere App. Infatti, spesso è proprio l’abitudine dedicata alla chiusura delle app a rendere ancora meno durevole la batteria del vostro telefono. Vediamo perché e ricerchiamo anche delle soluzioni alternative.

 

In particolare, chiudere le applicazioni che risultavano precedentemente aperte determinerà, alla loro riapertura, un ulteriore dispendio di memoria ed anche di “energia” da parte del telefono. Ecco perché in molti casi è meglio lasciarle aperte.

Risparmiare Batteria iPhone Senza Chiudere App

Potrete riuscire a Risparmiare Batteria iPhone Senza Chiudere App utilizzando delle altre soluzioni qui proposte.

La prima riguarda le notifiche. Potrete, infatti, sempre decidere di allungare il tempo che intercorre tra una notifica e l’altra di una o l’altra app.

Per modificare queste impostazioni andate proprio nelle Impostazioni del vostro cellulare e poi su Notifiche. Qui potrete regolamentare il tempo e la frequenza degli avvisi che vi verranno mostrati dalle singole app.

 

Inoltre, le app tendono sicuramente a consumare la batteria per l’accesso che hanno ai dati. Potrete agire anche in questo senso andando in Impostazioni – Generali e poi nella scheda relativa alle attività in background.

Potrete, quindi, decidere di ridurre l’azione di background di alcune, o anche di tutte, le app in modo da Risparmiare Batteria iPhone Senza Chiudere App.

In questo modo, quindi, non dovrete più occuparvi di monitorare continuamente le applicazioni, perché avrete definito precedentemente i parametri che queste dovranno rispettare.

Miglior Prezzo sul Web: 692,00 euro da Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *