L’App Instagram abbraccia l’old style

Instagram, non più solo un’App di ritocco fotografico, ma un ruolo virtuale di incontri tra appassionati di foto, Yuccies e personaggi in cerca d’autore. Su Instagram si vive ogni momento della giornata, si immortalano anche le briciole di una vita intensa e questo lo sa il suo Guru, sempre pronto ad efficaci e spesso contestate innovazioni. Alcune piacevoli, come la maggiorazione della durata dei video che si può caricare sul social. Con un collage di mini-video, si possono regalare ai Followers pillole molto più complete della nostra realtà.

instagram

Discorso a parte per lo stile. Il blu ha da sempre caratterizzato il Social, ma tutto sta per cambiare, per dare risalto ai colori degli scatti degli utenti, accesi, o vintage, a seconda della focale utilizzata nell’editor. Instagram torna al bianco e nero, composto, mesto, per fare un passo indietro e far avanzare la creatività dei suoi utenti.
Il restyling monocromatico parte in fase di test e non sembra certo che arrivi su tutti i nostri melafonini, tuttavia l’idea di riporre al centro della scena l’utente pare la linea guida di ogni scelta di Instagram.

Il cielo pare sempre più blu, ma non su Instagram, su cui solo l’utente può scegliere se tornare agli anni ’30 o se ravvivare gli scatti Urban. Anche le icone subiranno una trasformazione, più semplici ed interattive si porranno come una funzionalità accattivante per chi ha scelto Instagram per moda, per passione o semplicemente per la sua attenzione alla “clientela”!
Clientela che non si perita nel dire la sua. In tempi non sospetti, proprio gli utenti Instagram hanno lamentato il nuovo ordine di importanza dei Post, non piacevole per i più. Ed Instagram ha fatto un passo indietro. Solo i grandi sanno manifestare segni d’umiltà e l’App, in crescita, sa sempre come ingraziarsi utenti nel difficile universo nelle App di ritocco fotografico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *