Didi Chuxing , la rivale di Uber : Apple investe 1 miliardo di dollari

Didi Chuxing , la rivale di Uber : Apple investe 1 miliardo di dollari

Apple ha reso pubblico l’ investimento di  Giovedi pari ad un  1 miliardo di dollari nel servizio cinese “Didi Chuxing”, una mossa che a detta dell’ amministratore delegato di Apple, Tim Cook, servirebbe ad entrare meglio e a capire ancor di più il mercato cinese.

L’investimento si presenta come mossa strategica per  Apple  che sta cercando  in tutti i modi di far riprendere le vendite in Cina. Tim Cook infatti, come vi abbiamo segnalato qui , sarà in Cina questo mese per incontrare gli ufficiali del governo per discutere delle ultime vicende legate all’ azienda di Cupertino.

L' app del servizio Cinese

L’ app del servizio Cinese

L’investimento garantisce ad Apple, che ha assunto decine di esperti del settore automobilistico nel corso dell’ultimo anno, una quota consistente della principale rivale di Uber in Cina. Cook ha detto in un’intervista che vede una reale opportunità per Apple e Didi Chuxing di collaborare in futuro:

“Stiamo facendo questo investimento per una serie di motivi strategici, tra cui la possibilità di saperne di più su alcuni segmenti del mercato cinese”, ha detto. “Naturalmente, noi crediamo che esso può offrire un forte ritorno per il nostro capitale di investimento nel corso del tempo.”

Didi Chuxing, precedentemente noto come Didi Kuaidi, ha detto in un comunicato che il finanziamento da parte di Apple è stato il singolo più grande investimento che abbia mai ricevuto. L’azienda, che in precedenza ha sollevato diversi miliardi di dollari, domina il mercato del ride-sharing in Cina, ha inoltre affermato che compie più di 11 milioni di corse al giorno. L’ azienda americana, è da sempre stata vicina al mondo delle auto, Tim Cook ha infatti riportato: “Questo è ciò che facciamo oggi nel settore auto, quindi dovremo vedere cosa riserva il futuro,”.

Anche se le vendite di Apple in Cina sono crollati in mezzo rallentamento della crescita economica c’è, Cook ha sottolineato che rimane fiducioso sul mercato. L’accordo “riflette il nostro entusiasmo per il loro business in crescita … e anche la nostra continua fiducia a lungo termine nell’ economia cinese”, ha detto Cook.

Via | Cnbc.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *