Galaxy Note 7 sarà il successore del Galaxy Note 5

Samsung Electronics ha scelto il nome del nuovo Galaxy Note: sarà ‘Galaxy Note 7‘ in modo da continuare a promuovere la popolarità della serie Galaxy S7. Verrà quindi “saltata” la versione Galaxy Note 6 per eliminare qualsiasi contraddizione con il numero della versione e per allinearle. Questa scelta è vista anche come “strategia per massimizzare la commerciabilità del Samsung Galaxy Note7” considerato da Samsung Electronics come il prodotto più atteso del momento in modo da ampliare ancora di più il divario tra sé e Apple.

Secondo gli esperti del settore delle telecomunicazioni, Samsung Electronics rilascerà il Galaxy Note 7 nella seconda metà del 2016, facendo la scelta coraggiosa di saltare la versione Note 6. Questa è la prima volta che Samsung Electronics sta saltando un numero di versione da quando ha cominciato a rilasciare smartphone e tablet Galaxy. A partire dal 2011 fino ad ora abbiamo visto la serie dei Galaxy Note dalla versione 1 alla 5.

I competitors come LG Electronics hanno costantemente rilasciato la serie G da Optimus G a G5, e Sony ha anche rilasciato la serie Xperia Z da 1 a 5. Solo una volta Apple ha saltato la versione iPhone 2 nel 2008 passando direttamente a iPhone 3G.

Una delle ragioni più importanti per cui Samsung Electronics ha deciso di saltare Galaxy Note 6 è perché vuole fare un modello di Galaxy Note coerente con Galaxy S7. Solitamente i modelli di Galaxy Note hanno sempre avuto fino ad oggi un numero inferiore a quello della serie Galaxy S perché rilasciati sempre un anno dopo rispetto alla serie Galaxy S.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *