Tim Prime Go da Giugno 2016 attiva su alcuni piani ricaricabili

Dopo lo spauracchio dello scorso aprile dove l’azienda annunciava via SMS a milioni di clienti l’attivazione di default dell’opzione Tim Prime al costo di 49cent€/sett e poi ritirata dallo stesso operatore per via della diffida dell’AGCOM, la notizia di oggi è che la Tim Prime è tornata!

Questa volta supportata anche attraverso un sito web dedicato: https://www.tim.it/primego

timprime

Dalle info riportate sul sito si evince che dal 15 giugno 2016 alcuni piani tariffari di base ricaricabili avranno questa opzione attiva, quindi coinvolgerà sia i vecchi clienti che le nuove attivazioni.

Cosa offre Tim Prime Go?

Tim Prime offre la possibilità di richiedere voucher per andare al cinema in 2 al prezzo di 1 ogni settimana, possibilità di vincere smartphone con Ricarica+, l’accesso all’App Serie A TIM e infine chiamate e sms illimitati con un numero Tim amico.

Quali Piani Tariffari avranno Tim Prime attivo?

Dalla pagina di assistenza si legge che I clienti coinvolti verranno informati con una campagna comunicazionale mirata ed articolata attraverso SMS, IVR, WEB, Servizio Clienti e Negozi

Come Disattivare Tim Prime?

Sarà possibile recedere dal contratto, fare portabilità in uscita senza penali o in alternativa scegliere di passare gratuitamente ad un altro piano tariffario base, che non fa parte dei piani tariffari PRIME go e non prevede i 49 centesimi di Euro a settimana, chiamando il 409162 e seguendo le istruzioni della voce guida

3 commenti

RSS Feed
  1. Vins

    Non sanno più cosa inventarsi per spillare soldi ai clienti più ingenui… o meglio “utonti”…

  2. Roberto

    Il Tim Prime di aprile era un’opzione che poteva essere semplicemente disattivata, ora invece si tratta di un nuovo piano tariffario base, e per disattivarlo bisogna fare un cambio piano, quindi di male in peggio..

  3. Nicola

    come possono modificare il mio contratto che è a tempo indeterminato?
    Questi se ne fregano dei contratti sottoscritti. Vanno denunciati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *