Usare Lettore di Impronte Android

Vorreste aumentare la sicurezza del vostro dispositivo rendendolo inutilizzabile da parte di altri, ed iniziando ad Usare Lettore di Impronte Android? Non è difficile riuscire ad impostare questo sistema di autenticazione, che vi consentirà, certamente, di dormire sogni più tranquilli anche quando lascerete il vostro telefono incustodito.

 

Passo per passo vedremo come configurare il sistema di sicurezza ed approfittare di questa feature che viene offerta dal nuovo sistema operativo Android.

Usare Lettore di Impronte Android

 

Come prima cosa, sarà necessario andare nell’apposito menu del cellulare. Per arrivare si dovrà partire dal menu Impostazioni – Sicurezza (o anche Schermata di Blocco e Sicurezza).

A questo punto, per iniziare ad Usare Lettore di Impronte Android, dovrete andare su Impronte Digitali e poi su Aggiungi Impronte.

Tuttavia, vi consigliamo anche di aggiungere un sistema di accesso di riserva, che potrete impostare dalla schermata che vi abbiamo appena indicato.

Infatti, dovrete cliccare su Continua e da qui potrete raggiungere la schermata nella quale inserire un codice di back up per accedere al telefono qualora il sistema non riconosca le vostre impronte.

Alla fine, dovrete registrare le vostre impronte digitali. Vi comparirà una piccola animazione che vi mostrerà come fare. Quando sarete riusciti a completare l’operazione, il sistema vi avviserà della registrazione delle vostre impronte digitali.

 

Potrete anche aggiungere una seconda impronta, cliccando su Aggiungine Un’Altra. Alla fine dovrete cliccare su Fatto per registrare tutte le operazioni compiute.

 

In questo modo potrete Usare Lettore di Impronte Android ma ricordate sempre di utilizzare un sistema alternativo, che vi potrà servire qualora lo scanner, ad esempio, sia sporco e non riesca a leggere correttamente le impronte.

Miglior Prezzo sul Web: 368,00 euro da Amazon

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *