Whatsapp Bloccato in Brasile per ben 72 ore!

Whatsapp Bloccato per 72 ore in Brasile, ecco i dettagli!

WhatsApp video chiamate

In Brasile, un giudice brasiliano, Marcel Montalvao, ha ordinato che le conversazione e le registrazioni avvenute su whatsapp per alcuni commerci di droga gli venissero consegnate, purtroppo la società di proprietà di Facebook si è dovuta rifiutare da tale richiesta, a causa della recente politica della privacy che Whatsapp ha adottato. Di risposta Whatsapp è stato bloccato per ben 72 ore! L’applicazione di messaggistica di Facebook è molto popolare in Brasile, con oltre 100 milioni di utenti, l’app viene usata per aggirare gli onerosi costi delle tariffe locali.

Questa vicenda non è nuova in Brasile, molto spesso il governo si è scontrato con la crittografia di Whatsapp, alcune volte era stato posto un vieto di 18 ore, ma mai cosi lungo da arrivare ad addirittura 72! Logicamente su Facebook è impazzata la protesta di tutti gli utenti Brasiliani che vorrebbero riutilizzare la famosissima applicazione di messaggistica online, anche Mark Zuckerberg ha creato un post tranquillizzando gli utenti, e dicendogli che il servizio tornerà completamente fruibile, ma questo non è bastato.

Infatti, milioni di utenti impossibilitati ad utilizzare whatsapp hanno scaricato telegram, mandando addirittura il server in ritardo per quanto riguarda la consegna dei codici per la registrazione. Cosa ne pensate di questa scelta del governo Brasiliano? Fatecelo sapere con un commento!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *