iOS 10: Primi Test e Novità

Non è il tipo di notizia che si può facilmente perdere: Apple ha annunciato una nuova importante versione iOS durante l’evento annuale WWDC. Si chiama iOS 10, come previsto, ed è stracolmo di chicche, tra cui un blocco schermo ridisegnato, un app messaggi più coinvolgente, un Siri più intelligentee nuove azioni touch 3D. Con molta probabilità, la data di uscita di iOS 10 sarà Settembre/Ottobre 2016, quando Apple lancerà l’iPhone 7, e per i più curiosi sarà resa disponibile una versione beta di iOS 10 nel mese di luglio.

Per capire le novità delle funzionalità, caratteristiche e potenzialità di iOS alcuni (gli esperti del settore e gli sviluppatori) hanno già installato la Developer Preview di iOS 10 sul proprio iPhone non appena diventato disponibile. Per ora questo è l’unico modo per ottenere una prima impressione di iOS 10, e qui di seguito possiamo riassumere quelli che sono i primi commenti e novità riscontrate nella nuova release.

1. Nuovo modo di sbloccare lo schermo

Se prima bisognava ogni volta trascinare il dito da sinistra verso destra per sbloccare l’iPhone dallo stato di stand-by, con iOS 10 basterà prenderlo in mano e automaticamente si attiverà. L’immagine seguente mostra bene quello che accade:

ios-10-auto-wake-screen[1]

2. Nuova Home con tutte le Widget

Sulla home del tuo iPhone sarà possibile personalizzare e posizionare tutte le widget che desideri.

ios-10-widgets[1]

3. 3D Touch più utile che mai

In iOS 10, il Touch 3D permetterà anche di visualizzare un widget, se disponibile. Per fare qualche esempio, il telefono elenca i nostri contatti preferiti, il Meteo mostra le condizioni attuali e il calendario ci dà uno sguardo ai nostri appuntamenti del giorno – il tutto senza la necessità di aprire una qualsiasi di queste applicazion . Questa è l’innovazione pratica

ios10-lock-screen-3[1]

4. Centro di controllo più ordinato

Come per la funzionalità 3D più ordinata ed efficiente anche altre app sono state migliorate: ad esempio la torcia offre tre impostazioni di luminosità, il timer ci presenta alcuni preset e per quanto riguarda il centro di controllo stesso, esso risulta riorganizzato ed è meno affollato. I controlli musicali sono ora collocati nella loro scheda dedicata, con abbondanza di spazio per i tasti, una barra di avanzamento, e possono essere visualizzate le copertine degli album.

ios10-control-center[1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *