Huawei Mate 8 – VideoRecensione

VideoRecensione Huawei Mate 8

ridotte Huawei Mate 8 miniatura


 BEN FATTO                                     MIGLIORABILE                                     PUNTO DEBOLE


Huawei Mate 8 – VideoRecensione: Quando parliamo di dispositivi da 6 pollici, non possiamo non citare la serie Mate di Huawei. Oggi proviamo il nuovo Mate 8, uno smartphone dall’ampia diagonale con un buon display ed una dotazione hardware di grande valore, tutto motorizzato da un processore Kirin 950 e ben 3GB di Ram. Ma andiamo con ordine.

Innanzitutto, diamo un occhiata alla scheda tecnica di Huawei Mate 8:

  • PROCESSORE : Kirin 950 1.8 Ghz
  • SCHEDA GRAFICA : Mali T880 MP4
  • MEMORIA : 32GB espandibili con Micro SD fino a 128GB
  • RAM : 3GB
  • BATTERIA : 4000 mAh
  • DIMENSIONI : 157.1 x 80.6 x 7.9 mm
  • DISPLAY : 6” FHD IPS 368 ppi
  • FOTOCAMERE : 16 MP posteriore + 8 MP frontale
  • SISTEMA : Android 6.0 Marsmallow con EMUI 4.0
  • SIM : Dual NanoSim o NanoSim + SD
  • NFC : SI

……Clicca QUI per la scheda tecnica completa

DESIGN ED ERGONOMIA – 8.5

Huawei Mate 8 ha un corpo totalmente in alluminio con un vetro frontale leggermente rastremato ai bordi ed il frame laterale è ben curato. A destra troviamo il bilanciere del volume e il tasto accensione satinato, sulla sinistra c’è il carrellino per la doppia sim in formato nano (oppure sim + microSD), in alto è presente il jack da 3,5mm, accanto al secondo microfono ed in basso abbiamo la porta microUSB e i fori per il microfono principale e il potente altoparlante. Sul retro abbiamo la fotocamera posizionata al centro, con il doppio flash a led ed il lettore d’impronte posto immediatamente al di sotto.

L’ergonomia non è di certo il punto forte di Mate 8, che con una diagonale da ben 6 pollici, appare molto ingombrante e difficile da utilizzare con una mano. Nonostante ciò, le cornici sono ridotte al minimo e il rapporto tra scocca e display è molto ridotto. Tutto sommato, infatti, Mate 8 non scivola e con un po’ di pratica si riesce a maneggiarlo bene, anche grazie alla leggera bombatura posteriore che ne aumenta considerevolmente il grip.

DISPLAY – 8.5

Huawei Mate 8 ha un’unità 6 pollici IPS FHD da 368ppi con degli ottimi angoli di visuale. Personalmente amo i display di ampie dimensioni poiché diagonali di questo tipo aiutano ad apprezzare la qualità del pannello, con una riproduzione dei contenuti di gran lunga più godibile ed un enorme senso di immersività. Dal punto di vista cromatico, i colori sono gestiti bene con la possibilità di impostare la temperatura che più ci aggrada, scegliendo tra colori caldi e colori freddi. Il bianco è buono, mentre il nero tende un po’ al grigio data la matrice IPS del display.

Anche la luminosità è molto alta ma viene a volte gestita male dal sensore, che mi ha costretto un paio di volte a ritoccare il cursore manualmente dalla tendina dei toggle. Ciò è accaduto in ambienti interni, mentre in esterna si è comportato bene con una visione piuttosto chiara sotto la luce diretta del sole.

SOFTWARE E PRESTAZIONI – 7.5