Pokemon Go è pronto per le Olimpiadi di Rio

Ormai quello di Pokemon Go è un successo destinato a rimanere nella storia, tanto che Eduardo Paes, primissimo cittadino della bellissima città di Rio de Janeiro, in queste ultime ore ha rivelato di aver fatto appello alla casa produttrice giapponese Nintendo per lanciare la discutissima applicazione anche in Brasile il prossimo mese di agosto.

La richiesta è stata fatta con un normalissimo post sulla pagina Facebook del sindaco di Rio che in vista delle attesissime Olimpiadi in programma dal 5 al 21 agosto, vorrebbe avere la grande opportunità di offrire ai moltissimi turisti che si riverseranno in occasione dell’evento, di cercare Pokemon brasiliani.

Pokemon Go

Molto probabilmente l’idea è nata dal fatto che Nintendo non ha previsto attualmente nessuna uscita del gioco per quanto riguarda la nazionale sudamericana e per questo motivo Paes avrà intravisto sicuramente la possibilità di guadagno da questa astuta manovra di marketing.

Pokemon Go

Senz’altro un’iniziativa del genere da parte di un personaggio politico, potrebbe portare a fare del sarcasmo da parte degli oppositori che hanno immediatamente lasciato un commento nel post invitando il sindaco a concentrare la propria attenzione su altri problemi della città, o semplicemente scherzando riguardo alle probabilissime morti dei Pokemon acquatici per via del grave inquinamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *