Samsung Veyron, il nuovo device Android a conchiglia si mostra in foto inedite

Nonostante le moltissime critiche ricevute al nuovo Note di settima generazione, la casa produttrice Samsung in queste ultime settimane sta lavorando sodo per realizzare un suo nuovo ed attesissimo smartphone Android a conchiglia, come da titolo parliamo del tanto discusso Samsung Veyron.

Entrando nello specifico, come sicuramente molti di voi sapranno, recentemente il Samsung Veryon SM-W2017 è stato protagonista assoluto di altri post come quelli dedicati alla componentistica, dopo essere apparso sull’affidabile benchmark AnTuTu, ma da qualche ora eccolo sorprendentemente comparire nei primi scatti dal vivo.

Samsung Veyron

Analizzando attentamente le immagini presenti all’interno dell’articolo, si può notare benissimo la presenza di un doppio display, uno quando teniamo il device aperto e uno a terminale chiuso, oltre alla presenza dell’ormai immancabile lettore di impronte digitali e al sensore dedicato al battito cardiaco. Detto questo, andiamo a fare un breve riepilogo di quella che al 99% sarà la probabile scheda tecnica che accompagnerà il Samsung Veyron:

  • Processore di ultima generazione Snapdragon 820 di casa Qualcomm associato ad una GPU Adreno 530;
  • RAM 4GB e storage 64GB;
  • Fotocamera da 12 megapixel e anteriore da 5 megapixel per i selfie – parliamo del medesimo comparto fotografico presente sull’eccellente Galaxy S7;
  • Schermo principale con diagonale da 4.2 pollici e risoluzione Full HD.

Senza dubbio per essere di fronte ad un device a conchiglia le caratteristiche tecniche non sono per niente male. Cosa ne dite di questo Samsung Veyron? Acquistereste un terminale a conchiglia? Fatecelo sapere nel box dei commenti! Alla prossima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *