Come Condividere Foto 360 Gradi

Avete scattato una bellissima immagine ed ora vi piacerebbe poter Condividere Foto 360 Gradi? Non è impossibile ed esistono sistemi differenti per farlo senza troppi problemi. Dall’utilizzo di app ai normali servizi di condivisione avrete solo l’imbarazzo della scelta. Continuate a leggere per scoprire come fare nel dettaglio.

 

Come prima cosa è necessario vedere come poter inviare la foto come se fosse un archivio velocemente.

Condividere Foto 360 Gradi

 

Le app come WhatsApp non consentono tale operazione, in quanto il formato a 360 gradi si perde nella condivisione. Altri sistemi, come la posta elettronica e Dropbox consentono l’invio della foto come se fosse un normale archivio.

Via Telegram, invece, sarà necessario l’invio tramite archivio per evitare la perdita del formato.

Ecco perché devono essere analizzati altri sistemi per effettuare questa condivisione senza problemi.

Il primo può essere la condivisione tramite Facebook. Ovviamente, in questo caso, la vedranno tutti i vostri contatti, ma potrete applicarvi delle restrizioni.

Condividere Foto 360 Gradi via web

Per la condivisione e l’inserimento in una pagina web potrete ricercare un codice che ne consenta tale incorporazione.

Oppure, potrete ricercare le app di Google dedicate alla condivisione delle foto in questo formato, ne esistono molte e con diverse opzioni all’interno di Google Play.

Infine, qualora vi sia stata inviata un’immagine con questo formato, potrete aprirla utilizzando l’app di Google Foto che è effettivamente compatibile anche con le immagini a 360 gradi ed anche per dispositivi mobili.

 

In questo modo, quindi, potrete Condividere Foto 360 Gradi e saprete anche consigliare a chi le riceverà le modalità con le quali aprirle.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *