Applicazioni per mantenere in salute telefono Android: CCleaner, SD Maid ecc..

Avete appena preso il vostro cellulare Android ed è il primo d’una lunga serie? Bene, quali sono i primi programmi da installare per tenerlo in salute? Ecco qualche raccomandazione!

SD Maid

Diventato finalmente lo strumento standard per molti appassionati del robottino verde, SD Maid permette di pulire il vostro cellulare in modi molto differenti, il che lo differenzia da tutti i vari programmi di pulizia che potete trovare nello store o altrove. Invece di unire tutto in una pulizia generale (cosa che comunque può fare) può anche ricercare rimasugli di programmi eliminati, database orfani ed altro ancora. Con queste pulizie specifiche potete finalmente dare ordine al vostro Smartphone o Tablet.

Una buona alternativa: Ccleaner 

2017-01-02_1615

Greenify

Famosissimo programma che non può mai mancare al vostro cellulare per tenerlo in salute. Greenify introduce una funzione nel vostro Android che non è sempre presente normalmente nel sistema operativo: l’ibernazione. Questo può mettere “a riposo” tutti i programmi aperti senza attualmente chiuderli, risparmiando però RAM, CPU e batteria. E’ una combinazione che come avete compreso è vitale, ed essendo il programma completamente gratuito è una situazione dove non perdiamo nulla. La versione a pagamento offre anche l’ibernazione di Apps di sistema, il che può aumentare ancora di più il potenziale di risparmio ed ottimizzazione.

Una buona alternativa: Hibernation Manager  o la funzioni integrate nel nostro cellulare, di cui c’è da dire però che alcune anche se indicano una “Ibernazione” in realtà chiudono proprio il programma.

File Commander

Se vi serve un app che vi visualizzi la memoria del vostro cellulare, potete trovare un sacco di programmi simili. Se vi serve un programma che ci faccia anche ordine, allora File Commander è il programma che può farvi decisamente comodo. File Commander supporta una marea di funzioni diverse, fra le quali anche la consultazione in Cloud ed FTP. Potete anche condividere i vostri file nella stessa rete Wifi se avete intenzione di fare un trasferimento file senza inserire cavetti ed altri cavetti!

Una buona alternativa: ES Gestore File

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *