The Verge: sarà possibile installare app Android su Windows Phone?

3 2

Le App Android saranno eseguibili su Windows e Windows Phone, che cosa significa che nascerà una collaborazione tra Microsoft e Google in tal senso?

La notizia dell’integrazione delle app Android su Winodows e Windos Phone è stata diffusa da The Verge, fonte informativa vicina all’azienda Microsoft. Nell’era dell’integrazione digitale e tecnologica, la grande sfida da affrontare da parte delle aziende tecnologiche è quella di rendere i diversi device compatibili con funzioni e programmi diventati importanti e famosi oppure rendere gli ambieti operativi flessibili all’accettazione di programmi e funzionalità delle aziende competitori.

App Android
Lo spiega Tom Warren che ha trattato la notizia sul The Verge. Non parla di una vera e propria collaborazione tra Google e Microsoft o viceversa, ma di una situazione che si rende necessaria. Tom Warren spiega che Windows Phone ad esempio è un prodotto innovativo ma poco concorrenziale rispetto ai device di Apple e Samsung, questo legato ad Android, perché non permette di usare molte applicazioni popolari e importanti. Lo stesso dice dei device di Google che usano il Chrome OS, la mancanza di applicazioni competitive.

Gli utenti che utilizzano gli smatphone di entrambe le aziende si potrebbero trovare a voler cercare di inserire un’app Android e viceversa senza la possibilità di poterlo fare. Per Microsoft quindi si apre un grosso interrogativo, rendere le app Android utilizzabili ma come senza perdere l’unicità e competitività del proprio brand e sistema operativo?

Sempre da Tom Warren arriva la notizia di una richiesta di collaborazione a BluStacks, società informatica specializzata nella conversione delle App Android. BluStacks non ha confermato tale notizia e quindi toccherà aspettare le possibili evoluzioni nei futuri device di Windows.

Fonte The Verge

3 Commenti
  1. […] avevamo spiegato nel precedente articolo, l’integrazione tra le piattaforme e i device diventa una necessità per rispondere alle più […]

  2. […] La concorrenza dei prodotti Choromebook, Samsung e Apple è spietata, soprattutto bisogna affrontare il boom di tablet a basso prezzo che supportano Android e il taglio del costo della licenza Windosw 8.1 è fuzionale a questa dinamica di concorrenziale. […]

  3. […] Noi in un precedente articolo avevamo visto come Microsoft abbia dovuto pensare ad una sorta di collaborazione o con Google Android o con Apple per rendere funzionali alcune applicazioni ricercate dagli utenti oppure per rendere i propri […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.