Huawei Ascend P7: da fine maggio a 399 euro

Huawei Ascend P7 finalmente ieri è stato presentato dalla stessa Huawei, di fatto dopo molti rumors e dopo tantissime foto rubate di qui e li finalmente ecco il Huawei Ascend P7 in tutto il suo splendore.

Huawei Ascend P7

Dobbiamo ammetterlo, Huawei produce si telefoni cinesi, ma questo è un telefono cinese (o meglio uno smartphone) di altissimo livello e sopratutto di una qualità davvero molto elevata, e dato che si chiama Huawei ovviamente abbiamo anche un prezzo davvero molto concorrenziale: solo 399 euro, per un prodotto che offre tanto ad un estetica che è davvero impeccabile.

Di fatto per quanto riguarda la scocca posteriore abbiamo un doppio strato di vetro gorilla glass a coprire una parte di alluminio satinato che rende a questo smartphone, almeno nella sua parte posteriore un effetto 3D davvero molto interessante e sopratutto bello da vedere.

Per quanto riguarda la disponibilità assoluta in tutti i colori se ne parla il 2 giugno, di fatto questo nuovo smartphone è stato presentato in 3 colorazioni: bianco, nero e rosa. Oltre a questo sono state presentate tutte una serie di cover davvero molto interessanti sia di silicone sia di plastica che vanno a proteggere il delicato Huawei Ascend P7.

Per quanto riguarda la scheda tecnica è stata confermata quella di cui ne abbiamo parlato nei giorni scorsi, di fatto abbiamo un processore Quad-Core da 1,9GHz proprietario Huawei, in questo caso abbiamo lo Hisilikon T910, la GPU è l’ormai conosciutissima Mali 450 che è usata in tantissimi smartphone con processore mediatek octa-core. Oltre a questo abbiamo ben 2GB di RAM, e 16GB di memoria interna espandibili, quindi un passo in avanti rispetto al passato.

Per quanto riguarda il comparto multimediale abbiamo una fotocamera anteriore da 8 megapixel con una funzione speciale via software che ci permette di aumentare l’estetica del viso, mentre quella posteriore da 8 megapixel riesce a regalare ottimi scatti.

La cosa forse più interessante di questo Huawei Ascend P7 è lo schermo: è un 5 pollici full HD IPS che offre una densità di pixel pari a 445 che è davvero molto alta; per quanto riguarda il software all’interno abbiamo Android 4.4.2 kitkat che è stato personalizzato dalla Emotion UI 2.3 di casa Huawei: è molto simile sia alla MIUI e sia ad iOS, ma non ha nulla da dire nell’impatto finale con l’utente, di conseguenza quest’interfaccia per ora si dimostra molto più fluida e migliorata sopratutto rispetto alla scorsa versione.

Related Posts

Oliviero Santolo

19 anni, nato a Napoli e perito elettronico. Sin da 12 anni ho scoperto questa mia passione per la telefonia, con il lancio di Android sono diventato uno smanettone sin dall'HTC Magic, primo smartphone che ho avuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Maggiori info nella nostra privacy policy