Test di Resistenza Sony Xperia Z4 Tablet: Torturato in Video in Ogni Modo!

Test di Resistenza Sony Xperia Z4 Tablet: Torturato in Video in Ogni Modo! Ogni qual volta esce un nuovo prodotto ci si chiede sempre, ma quale sarà la sua qualità costruttiva? Resisterà a qualche caduta o rischio di graffio?

Bene, i video in basso vi mostreranno dove e su cosa è capace di resistere il Sony Xperia Z4 Tablet e dove no. Il device verrà sbattuto sul pavimento duro, graffiato sul fronte e sul retro del tablet da oggetti taglienti e appuntiti, infine sarà preso di mira dai colpi di un fucile ad aria compressa.

Quanto avrà retto il tablet? Prima di svelarvelo e farvelo vedere in video, ricapitoliamo brevemente le specifiche tecniche del prodotto; Sony Xperia Z4 Tablet sarà caratterizzato da un ampio display da 10.1″ pollici dalla risoluzione QHD (2560 x 1600 pixel) e da un corpo (con spessore di soli 6.1 mm) resistente all’acqua, la CPU sarà octa core e di Qualcomm, precisamente il tanto discusso Snapdragon 810, poi ancora 3 GB di RAM e 32 GB di storage interno. A muovere il device sarà Android Lollipop 5.0

Per quanto riguarda la parte multimediale, Sony Xperia Z4 Tablet avrà una fotocamera posteriore da 8.1 megapixel e 5.1 megapixel nella parte frontale, con batteria da 6000 mAh. Bene, ora non ci resta che lasciarvi ai seguenti video:

[sz-youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=KoUyFzNajdY” /]

[sz-youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=1erksvMseyA” /]

[sz-youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=d9b3B2v5w80″ /]

[sz-youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=D-JwVrM9M9g” /]

[sz-youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=ATzGeArLhz8″ /]

Mauro MobileOS

Mauro inizia il suo percorso anni fa tramite blog personali e la partecipazione ad importanti testate giornalistiche on-line, tra i quali possiamo citare AndroidBlog.it; ormai, punto di riferimento nell'ambiente delle recensioni di smartphone e tablet, è il recensore del sito, collabora gratuitamente con MobileOS.it e intrattiene le relazioni pubbliche con tutte le più importanti aziende del settore! Infine, da sottolineare, la sua particolare predisposizione a questo tipo di argomenti vista la sua laurea in Ingegneria Elettronica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.