Accordo Apple e Samsung LG per i display Oled di iPhone 7 e Apple Watch

Apple e Samsung stanno creando degli accordi sugli schermi Oled per non creare successive diatribe legali e per collaborare nella produzione di schermi Oled per il nuovo iPhone 7 e l’Apple Watch, da tale unione nascerebbe un investimento di sette miliardi di dollari.

Il rumor sull’accordo tra Apple e Samsung sui nuovi schermi Oled è stato pubblicato dal sito Cult Of Mac. Secondo le fonti Samsung investirà oltre sette miliardi di dollari per aumentare la produzione e rendere i futuri display Oled più sottili e senza retroilluminazione, di conseguenza porteranno un risparmio energetico che aumenterà l’autonomia dei dispositivi.

Apple e Samsung

L’accordo Apple Samsung per gli schermi Oled prevede la produzione di circa 38 mila chermi al mese, un numero che potrà crescere sulla base delle necessità produttive e degli ordini, in un solo anno Apple ha venduto 230 milioni di iPhone e su questa base verranno stabiliti degli accordi di produzione. I futuri iPhone dal 2017 verranno prodotti con pannelli Oled e non LCD, il 2017 sarà anche l’anno del debutto dell’iPhone 7s.

LG-G-Flex-2-940x626

A queste informazioni sull’accordo Apple e Samsung si aggiunge Electronic Times, secondo questa fonte anche LG potrebbe entrare nell’accordo per la fornitura di pannelli Oled Flessibili. Questa nuova unione vedrebbe un investimento di ben 13 miliardi di dollari per i prossimi tre anni. LG si specializzerà soprattutto per la produzione di pannelli Oled per Apple Watch, anche in questo caso avremo un miglioramento dell’autonomia elettrica in quanto i futuri display non necessiteranno del sistema di retroilluminazione.

[wp_search_xml_best_price keywords=”iPhone 6″]
Visto: 1 2

Iole Di Cristofalo

Credo che chi usa smartphone, tablet e computer per lavoro debba in qualche modo conoscere bene i prodotti che utilizza, sapermi gestire anche nel minimo, all'occorrenza ripararli o risolverne i problemi più comuni. La mia scrittura in MobileOs è un viaggio che inizia con questo insieme di bisogni, l'esplorazione delle nuove tecnolgie informatiche e della comunicazione; un'attività che si incrocia perfettamente con la mie competenze di scrittura di sempre cultura, viaggio e storia, quindi uno sguardo nel passato senza perdere di vista l'evoluzione tecnologica che ha sempre un riflesso sociale importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.