Passare da versione iOS Beta a versione Stable

Avete installato una versione Beta nel vostro iPhone o iPad e volete sbarazzarvene per tornare a quella Stable? Ecco una buona guida per riuscirci.

Cosa sono le versioni Beta e Stable? Ovviamente se state leggendo quest’articolo, probabilmente già sapete di cosa si tratta, ma per ricordarvelo ve lo diciamo in breve: una versione Beta è sperimentale, che ha ancora dei problemi che devono essere risolti, ma che ha tuttavia un sacco di nuove funzioni. La versione Stable è quella naturalmente più vecchia e con meno funzioni, ma che ha meno problemi al livello di programmazione.

Nota: naturalmente vi chiediamo d’effettuare il backup di tutti i vostri dati. Passare da una versione all’altra di iOS può imporre una pulizia dei dati salvati nel dispositivo Apple. Potete effettuare un Backup sia tramite iCloud che tramite iTunes.

Prima di tutto dovete disabilitare il profilo Beta associato al vostro sistema operativo. Per ottenere una versione Beta di iOS infatti dovete avere un account specifico. Andate nelle impostazioni e quindi in Generale, andando in basso troverete un profilo che indicherà se il vostro account è di tipo (come probabilmente troverete) Beta.

Una volta entrato nel profilo, controllate se i certificati risultano verificati (vi sarà un check verde) e passate poi al pulsante “elimina profilo”. Vi sarà richiesta la password del cellulare. Premete di nuovo “elimina” dopo l’immissione della Password. Adesso che il profilo è stato eliminato, uscite e riavviate il vostro iPhone.

Una volta riacceso il cellulare, andate nelle impostazioni e in Generale. All’interno troverete l’opzione per effettuare li aggiornamenti di sistema. All’interno vi sarà notificato l’aggiornamento alla vecchia versione di iOS, al quale naturalmente dovete confermare il download e l’installazione.

Fate naturalmente caso che “l’aggiornamento” comprende un’intera versione di iOS. Questo significa che scaricherete diversi giga di dati prima d’effettuare l’installazione, che già di suo richiederà del tempo per l’inizializzazione. Come tale, connettetevi ad una rete Wifi e ad un alimentatore per evitare qualsiasi inconveniente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *