Galaxy Note 7 clamoroso: ancora in commercio, ecco quando!

Nuove conferme sul fatto che il tanto discusso Galaxy Note 7 della casa produttrice Samsung sia immortale. Chissà quanti lo davano per spacciato….E invece eccolo ancora li a far discutere di se, perché il produttore coreano nel corso delle ultime ore spiazzando un po’ tutti ha preso la decisione di rigenerare il suo phablet con batterie di dimensioni minori e di commercializzarlo nuovamente ma inizialmente nei mercati emergenti.

Il Note 7 ritirato dal mercato a causa delle batterie esplosive continuerà a vivere, malgrado abbia causato danni all’azienda. La compagnia coreana, per riuscire a riavere il più rapidamente possibile le perdite finanziare piuttosto gravi dovute al blocco della commercializzazione, ha preso la decisione di rigenerare diversi Note di settima generazione e introdurci al proprio interno una batteria di grandezze più piccole, priva – almeno lo speriamo – di problemi di surriscaldamento: invece della batteria da 3.500 mAh, il colosso corrano opterà per una tra 3.000 mAh esagerando 3.200mAh.

Galaxy Note 7

I primissimi Samsung Galaxy Note 7 rigenerati, salvo imprevisti dell’ultimo minuto, saranno ufficialmente disponibili nel mese di maggio di quest’anno e verranno venduti nei mercati emergenti il mese dopo – giugno, tra i quali troviamo Vietnam e India. Difficile che il phablet ci riprovi sul territorio americano e quello europeo.

Questa mossa inaspettata riuscirà a far rientrare qualche euro all’azienda?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *