Aggiornamento Galaxy Note 5: ufficiali le patch di sicurezza di febbraio

Se tra le mani avete l’ultimo phablet della casa produttrice Samsung commercializzato, il Galaxy Note 5, vi consigliamo vivamente di leggere con attenzione il post odierno. 

Entrando nel succo del discorso, prosegue senza freni il rilascio di update di sicurezza da parte del produttore coreano per i suoi tantissimi device dotati del sistema operativo Android presenti in commercio e l’ultimo della serie ad aver ricevuto un nuovo aggiornamento è proprio il Galaxy Note di quinta generazione.

Aggiornamento Galaxy Note 5

L’update, che implementa le nuovissime patch di sicurezza di febbraio, porta il firmware del phablet alla seguente versione: N920GUBS3BQB1 e, considerando il peso irrisorio di soli 40MB, non ci sono altre novità significative da aspettarsi.

Il rilascio dell’aggiornamento sta avvenendo tramite la classica modalità OTA e potrebbe di conseguenza richiedere qualche settimana prima di sbarcare su tutti i Samsung Galaxy Note 5 presenti in commercio. In conclusione, prima di salutarci, rammentiamo le caratteristiche principali del phablet:

Pannello touchscreen da 5.7 con risoluzione Quad HD (2560 x 1440 pixel) Super AMOLED protetto da vetro Gorilla Glass 4, 518 ppi
CPU Exynos 7420 octacore 64 bit | 14 nm
GPU Mali T760MP8
RAM 4 GB
Fotocamera posteriore da 16 megapixel con stabilizzatore ottico | f/1.9
Fotocamera anteriore da 5 megapixel
Storage in due tagli: 32 GB e 64 GB
Batteria 3000 mAh
Dual SIM No
Supporto a  
Sistema operativo Android Lollipop 5.1 personalizzato con l’interfaccia proprietaria TouchWiz
Dimensioni 153.2 x 76.1 x 7.6 mm
Peso 171 grammi
Altro Sensore della frequenza cardiaca e improte digitali

Avete per caso già ricevuto la notifica di aggiornamento? Fatecelo sapere nel box dei commenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *