I cellulari da ricordare del 2017: Nokia 3310, Note 7 e Nexus 5

Il 2017 è ancora lungi dal finire, eppure molti ricorderanno questi tre cellulari fino alla fine dell’ultimo giorno dell’anno. Per i loro belli e brutti motivi, ecco dunque il trio indimenticabile…

Il ritorno del Nokia 3310…volenti o nolenti, sentire che il Nokia 3310 era pronto a fare un ritorno sul mercato c’ha fatto piangere tutti di nostalgia, di tempi nel quale navigare la rete con un cellulare simile era impensabile. Ma purtroppo questo è tutto quello che la Nokia ha voluto ottenere: qualche attenzione in più, giusto il tempo per riassestare la posizione con l’arrivo di Smartphone veri – come il Nokia 8. Ma nonostante tutto, questo prova che le case possono ancora sviluppare cellulari basati su una vecchia tecnologia – e farli ancora apparire carini ed utili per le necessità più di base.

L’esplosivo Note 7…anche se tutto l’evento è attualmente iniziato alla fine del 2016, le ripercussioni di questo scandalo si sentono ancora oggi. Il Note 7, uno dei Phablet più attesi dell’anno scorso, ha incendiato case e utenti. Regolarmente è esploso in fragorose fiamme che ha bruciato milioni e milioni d’euro nelle tasche della Samsung. Ma non tutto viene per nuocere: questo ha messo all’attenzione tante altre compagnie ed è ora uno spauracchio comune. Guai a fare un cellulare che esplode. Può mettere seriamente in ginocchio gli affari! Oltre ciò, la Samsung ha rilasciato nuovamente il Note 7 in una versione più sicura chiamandola “Fan Edition (FE)” ad un costo ribassato, anche se la faccenda riguarda solo la Corea.

Samsung Galaxy Note 7

Nexus 5…ma come? Cos’ha fatto di così particolare questo cellulare? Niente, ed è proprio questo il punto. Il Nexus è solitamente molto ignorato sul campo generale, in una regione strapopolata da Samsung, Apple ed Huawei…ma è attualmente un cellulare molto ben visto altrove. Oltre ad essere offerto ad un prezzo ritenuto molto interessante, è stato lo Smartphone ideale per le modifiche per davvero parecchio tempo. E’ stato ed è ancora il cellulare migliore per chi vuole installare un Android diverso e vuole sperimentare con qualsiasi funzione che il robottino verde offre.

Nella lista vuoi aggiungere qualche altro cellulare? Diccelo nei commenti e spiega il motivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *